Gattuso ‘chiama’ l’Arena: “Abbiamo bisogno dei nostri tifosi”

Dodici partite alla fine del campionato, sette di queste da giocare davanti al pubblico amico: si inizia domani, con la delicatissima sfida salvezza contro il Latina (ore 15.00). Un match che si giocherà di fronte ad un’Arena Garibaldi colma fino ai limiti della capienza attuale. “Conosco bene il pubblico pisano e so quanto può essere decisivo – questo il pensiero di mister Gennaro Gattusoe so bene anche il momento non facile che sta vivendo una parte della nostra tifoseria. Però abbiamo bisogno di tutti, della loro spinta per riuscire a centrare questa impresa che si chiama salvezza. Abbiamo 7 gare da giocare in casa, cerchiamo di sfruttarle al meglio“.

La gara con il Latina si prospetta però non facile: “Mi aspetto una gara difficile, complessa, contro una squadra allenata da un tecnico contro il quale non ho mai vinto. Sarà una finale e dovremo interpretarla al meglio cancellando il finale del match di Vicenza“.

Come al solito non mancheranno i problemi di formazione: “Abbiamo situazione da valutare e lo faremo in extremis per tenere tutti sulla corda. Chi andrà in campo dovrà farlo cercando di ridurre i margini di errori, di imparare da quelli passati. Solo così faremo un percorso di crescita importante e vincente“.

pisachannel.tv

Lascia un commento