Prato, tutto pronto per il derby

PRATO – Ultimo allenamento di rifinitura questa mattina per i biancazzurri. Domani pomeriggio il derby (l’unico della stagione) contro la Carrarese. Per quanto concerne l’organico assente il difensore Fabio Sacenti per squalifica, espulso nella scorsa gara, mentre “D’Oria, Morelli, Pesenti (in via di recupero), Serafini e Basilico, quest’ultimo per un attacco influenzale lamentato proprio stamani – ha spiegato il tecnico nella conferenza stampa odierna – non saranno disponibili per infortunio”.  Convocati invece, come di consueto nelle partite casalinghe, tutti i restanti giocatori. Una gara che vedrà di fronte due club con la stessa storia (entrambe le società sono nate nel 1908), ma con una situazione in classifica diversa. I marmiferi occupano, infatti, la zona alta della graduatoria con 17 punti, mentre i lanieri la parte bassa con 8 lunghezze. “Potrebbe essere uno stimolo in più per i ragazzi – ha continuato Vincenzo Esposito – Il Prato deve comunque portare avanti la propria identità. Conosciamo bene questa squadra. È forse quella che ha i connotati più consoni alla categoria, ovvero gran parte dei giocatori hanno caratteristiche tipiche da Lega Pro. Si tratta di una formazione concreta, omogenea, che cerca di arrivare senza troppi fronzoli all’obiettivo. Viene fuori da un anno di vittorie e, proprio per questo, è riuscita a creare una mentalità vincente”. Fra i punti di forza della Carrarese, peraltro, le palle inattive. “Quando vengono a saltare, lo fanno sempre con determinazione e, di solito, riescono a creare un’occasione pericolosa da una spinta, oppure dal corpo a corpo. Fra i giocatori più interessanti, oltre a Cori ed Orlandi, i giovani Taddei e Piccini (nazionale under 20)”. L’incontro avrà inizio alle 14.30 e sarà diretto da Giorgio Peretti di Verona, coadiuvato da Stefano Liberti di Pisa e Claudio Palazzoni di Lucca

 

Fonte: Nicola Picconi, Ufficio Stampa A.C. Prato

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com