Prato, la Tribuna Centrale del Lungobisenzio ora è dedicata a Marcello Biancalani

È stata celebrata stamani alle ore 12.30 la Cerimonia d’Intitolazione della Tribuna Centrale del Lungobisenzio allo storico dirigente biancazzurro, Marcello Biancalani
La targa, coperta inizialmente da una bandiera biancazzurra e posta all’ingresso della Tribuna Centrale, è stata scoperta, accompagnata da un fragoroso applauso, dal figlio Stefano, insieme all’Amministratore Delegato dell’Ac Prato, Paolo Toccafondi, ed all’Assessore allo Sport del Comune di Prato, Matteo Grazzini. Presenti anche il Mister, Vincenzo Esposito, il Delegato del Coni e Consigliere Regionale della Figc, Massimo Taiti ed il Direttore del Tc Prato, Massimo Bardazzi.
Targa Biancalani (Prato)Marcello era il Prato – ha detto l’Ad, Paolo Toccafondi – Ha sempre parlato bene dei colori biancazzurri, sia nel bene, che nel male, perché li amava con tutto se stesso. Era doveroso rendergli omaggio in questo modo, per quello che ha fatto durante la sua lunga storia con la nostra società”. Parole di grande stima anche da parte dell’Assessore allo Sport del Comune di Prato, Matteo Grazzini. “Quando ci è arrivata la proposta del Prato e di alcuni tra i tifosi storici dei biancazzurri – ha detto Grazzini – siamo stati lieti di poter dedicare la tribuna centrale del Lungobisenzio a Marcello Biancalani, uno dei pratesi che probabilmente ha passato più tempo in quell’impianto e su quelle gradinate. L’impegno a fianco della squadra, a prescindere dal presidente, dalla categoria o dall’avversario di turno, è la maggiore testimonianza di quanto per Biancalani il biancazzurro e il fiordaliso contassero più di ogni altra cosa. Il suo nome vicino all’ingresso più rappresentativo e storico dello stadio è un riconoscimento meritato e sarà un richiamo costante alla pratesità per tutti quelli che entreranno al Lungobisenzio”
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com