Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

0-0 nel derby, Gazzoli salva il Prato a Lucca

Partita fra due squadre completamente rinnovate sia sotto il profilo numerico che quantitativo, Lucchese che e’ gia piu’ strutturata dall’arrivo di Galderisi, e Prato che assembla i nuovi acquisti da pochissimo tempo. Lucchese che scende in campo con Pagano titolare fin dal primo minuto esterno di centrocampo, coadiuvato da Lo Sicco sull’altra fascia con Degeri e Mingazzini a supporto, davanti il doppio centravanti Forte Rajcevic, in difesa la solita linea a 4 con Calistri ed Espeche centrali e Nole’ e Calcagni sugli esterni.

Lucchese - Stadio logoIl Prato comincia subito bene liberando Bocalon al tiro al 2 minuto ma si perde sul fondo, poco dopo e’  Degeri ad aprire per Forte che con un pallonetto sfiora di un nulla il bersaglio grosso.Squadre aggressive e ben disposte in campo che alternano anche dei bei rovesciamenti di fronte con ottime trame. Ma e’ la Lucchese a tenere piu’ palla e a far gioco.

Al 25 Pagano scende e crossa per Rajcevic che non da forza alla sua conclusione facile preda di Gazzoli.

Al 35 ennesima discesa di Calcagni con un bel cross per la testa del montenegrino che stacca bene con Gazzoli spiazzato ma la palla esce di pochissimo.

Solo sul finale si fa vivo il Prato con Gabbianelli con un tiro senza pretese e sul rovesciamento di fronte Pagano si invola sulla fascia superando i diretti marcatori a rimette sul fondo una palla invitante sulla quale si avventa Forte in tape in dopo parata di Gazzoli ma l’arbitro ferma tutto ed annulla la rete segnata sullo slancio.Qui finisce il primo tempo.

Nella ripresa la Lucchese attacca a testa bassa e mette il Prato nella propria area,comincia il bombardamento Rajcevic sparando in corsa sull esterno della rete al 5 °,dopo dieci minuti sul centesimo cross dalla fascia di Pagano Forte colpisce di incontro e Gazzoli si supera con un colpo di reni togliendo la palla dal set. Ma compie il suo capolavoro poco dopo negando a Nole’ la gioia del gol dopo un colpo di testa che pareva in fondo al sacco.

Al 25 Mingazzini libera con tocco delizioso Ferretti che indeciso su tirare o crossare fa la cosa peggiore tirando sul palo piu’ lontano ma facendo solo una leggera rasatura dello stesso.

Intorno alla mezzora la pressione della Lucchese cala e il Prato controlla meglio la situazione e crea pure un paio di mischie pericolose e un occasione con Bocalon che tira fuori da buona posizione.

Se alla Lucchese dassero i punti dei pugili sarebbe in zona playoff ma purtroppo le difficolta’ realizzative continuano e la zona a rischio e’ ancora li ma dietro il plotone delle sofferenti si e’ allargato con Pistoiese Grosseto e Forli. Galderisi si dichiara tranquillo perche’ la Lucchese crea molto ed il gol prima o poi arrivera’. Prossimo banco di prova a Pontedera sabato.

Lucchese-Prato 0-0

Lucchese: Di Masi, Calcagni, Nolé, Espeche, Calistri, Mingazzini, Pagano (17′ st Ferretti), Degeri, Raicevic, Forte (31′ st Strizzolo), Lo Sicco. A disp. Pazzagli, Risaliti, Santeramo, Santini. All. Galderisi.

Prato: Gazzoli, Bandini (35′ st Matteo), De Agostini, Urso, Dametto, Sorbo, Coccolo, Cavagna, Bocalon, Gabbianelli (44′ st Knudsen), Fanucchi (12′ st Tassi). A disp. Ivusic, Rickler, Ogunseye, Rubino. All. Esposito.

Arbitro: Striippoli di Bari

Note: ammoniti Coccolo, Fanucchi, Cavagna.

Luca Borghetti per Calciotoscano.

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com