Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Siena, con l’Atalanta finisce 2-2

Riprende il campionato e il Franchi, dove sono arrivate per il Siena le vittorie più schiaccianti, i bianconeri aspettano l’Atalanta. La prima sorpresa in formazione riguarda la porta: Brkic si ferma per il riacutizzarsi di un dolore inguinale, a vestire i guantoni è Pegolo. Davanti il tandem Destro-Larrondo. Rossettini veste la fascia di capitano. Colantuono propone a destra della difesa Raimondi, in mezzo Capelli e Lucchini, rimandando l’impiego di Manfredini (alla fine del primo tempo dato l’infortunio del capitano). Davanti con Moralez e Denis in campo, l’ex Tiribocchi finisce in tribuna. Due sfuriate iniziali degli ospiti, mettono in apprensione prima Del Grosso (Schelotto poi tocca con un braccio), e Terzi: la Robur però ritrova subito il bandolo della matassa e sfiora al 5′ il gol del vantaggio: angolo di D’Agostino, Larrondo aggancia di testa, ma trova un ottimo Consigli. Sugli sviluppi Brienza manda altissimo. All’8′ sempre l’argentino cerca di sfruttare un retropassaggio sbagliato nerazzurro, ma il portiere gli si oppone due volte con il corpo. Al 14′ un bello scambio tra Moralez e Denis porta l’Atalanta al gol del vantaggio: Pegolo atterra il numero 19 orobico che con il destro, dal dischetto, non sbaglia. Al 19′ Destro ha nei piedi la palla buona per la pronta ribattuta: accelera verso la porta e tira, ma per due volte Capelli gli chiude lo specchio. Al 20′ non ce la fa nemmeno Brienza che con il suo sinistro, trova ancora pronto Consigli (angolo). Al 21′ gran colpo di testa di Rossettini: il portiere si supera ancora, ma Peluso atterra Larrondo. Il Siena protesta, D’Agostino viene ammonito. Al 23′ tra le braccia dell’estremo difensore atalantino la conclusione senza pretese di Brienza. Al 26′ Schelotto affonda in area, la retroguardia bianconera in qualche modo si salva. Al 34′ bel corner di D’Agostino che nessun compagno riesce però a deviare. Al 42′ doppio liscio del nuovo entrato Manfredini e Consigli. L’1-1 arriva al 43′: sugli sviluppi di un corner Larrondo subisce fallo da Manfredini, D’Agostino, dagli undici metri non sbaglia.

Nella ripresa il Siena parte bene. Al 2′ Larrondo lancia bene Destro che trova ancora Consigli sulla propria strada. Al 7′ proprio l’attaccante Under 21 (ammonito due minuti prima per un testa a testa con Lucchini) viene pescato da Mannini in fuorigioco. Dall’altra parte l’Atalanta invece non sbaglia: su Cross di Raimondi, Denis fa fuori Rossettini e Vitiello e di testa segna l’1-2. Al 19′ ottima la chiusura di Manfredini su Brienza lanciato a rete. Al 34′, con pochi spazi da sfruttare, ci prova allora D’Agostino su punizione: ancora proteste bianconere per un fallo di mano di Schelotto, ma l’arbitro lascia proseguire. Con l’entrata in campo di Angelo fuori Del Grosso, Sannino passa alla difesa a tre. Al 39′ Consigli mette la parola fine a un pericoloso batti e ribatti in area. Il pareggio della Robur arriva al 42′: dal corner arriva la palla giusta per Gazzi che si vendica del gol regolare che aveva segnato a Catania. E la Robur continua la sua marcia.

Siena-Atalanta 2-2

SIENA (4-4-2): Pegolo, Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso (dal 36′ st Angelo); Mannini (dal 27′ st Gonzalez), D’Agostino, Gazzi, Brienza; Detro, Larrondo (dal 15′ st Reginaldo). Alll. Sannino
A disp.: Farelli, Rossi, Angelo, Contini, Bolzoni, Reginaldo, Gonzalez
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli, Raimondi (dal 39′ st Raimondi), Capelli (dal 41′ pt Manfredini), Lucchini, Peluso, Schelotto, Carmona, Bonaventura (dal 22’st Minotti), Moralez, Denis. All Colantuono
A disp.: Frezzolini, Ferri, Minotti, Manfredini, Marilungo, Gabbiadini, Pettinari
ARBITRO: Doveri di Roma 1 (Viazzi-Copelli/Tozzi)
AMMONITI: 22′ pt D’Agostino (S), 5′ st Lucchini (A), 5′ st Destro (S), 11′ st Peluso (A), 46′ st Rossettini (S)
ESPULSI: nessuno
MARCATORI: 15′ pt rig. Denis (A), 44′ pt rig D’Agostino (S), 8′ st Denis (A), 42′ st Gazzi (S)
ANGOLI: 12-2
SPETTATORI: 8526 (abbonati: 7623; paganti: 903)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com