Coppa Italia, Beretta: “Il Siena non sottovaluta l’impegno, a Bologna per passare il turno”

L’allenatore Mario Beretta ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa prima della rifinitura per la partita di Tim Cup a Bologna. “Sicuramente sarà in campo qualcuno che non ha giocato sabato – ha detto – e qualche giovane che ha l’opportunità di fare esperienza in uno stadio importante contro una squadra di Serie A. Ma di certo non sottovalutiamo l’impegno: daremo tutto per fare bella figura e passare il turno in una competizione nazionale, sapendo di giocare contro una squadra di qualità”.
Coppa ItaliaUn passo indietro per tornare al pareggio di Modena: “Mi è piaciuto come sempre il grande carattere della squadra, che stata presente in partita per tutti i novanta minuti. Soprattutto nella ripresa, siamo stati costantemente in avanti anche se non abbiamo avuto grandi occasioni: difficile trovare spazi contro un Modena molto organizzato e ripiegato all’indietro. Alla fine però il pareggio è stato strameritato”.
Il primo gol di Rosseti? “Gli ho fatto i complimenti, ma gli ho detto che il difficile arriva adesso. Arrivare non è impossibile, poi bisogna rimanere… Sono contento perché sta lavorando bene e perché è un prodotto del settore giovanile su cui ha lavorato tanto Mignani. L’importante è che non si monti la testa, ma sono sicuro che non succederà e anzi lavorerà sempre di più per migliorare, come ha fatto finora”.

Diramati i 22 giocatori convocati per la partita di Bologna: Conti, Farelli, Lamanna; Angelo, Bonifazi, Crescenzi, Dellafiore, Feddal, Matheu, Milos; Giacomazzi, Mannini, Pulzetti, Schiavone, Spinazzola, Valiani, Vergassola; Monni, Paolucci, Rosina, Rosseti, Scapuzzi.

da acsiena.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com