Giacomazzi (ri)lancia la Robur: “Rabbia e voglia di riscatto”

Dopo una sconfitta come quella di Cittadella c’è rabbia e voglia di riscatto. Non abbiamo fatto una delle nostre migliori partite ma non abbiamo demeritato, il gol preso alla fine ci ha punito eccessivamente”. Così Guillermo Giacomazzi che oggi ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa.

Nel primo tempo siamo stati aggressivi come abbiamo sempre fatto, nella ripresa forse abbiamo sbagliato qualcosa ma non l’atteggiamento. Purtroppo il gol subìto ha determinato un brutto risultato per noi, ma possiamo solo concentrarci sulla prossima partita e riprendere il nostro cammino”. La zona play off? “Ci sono tante squadre in corsa, con un paio di vittorie o di sconfitte puoi entrare o uscire. Ma noi non dobbiamo guardare le altre, altrimenti rischieremmo di perdere la bussola. La vera forza di questo gruppo è stata di giocare sempre partita dopo partita senza preoccuparci della classifica e isolandosi da tutto quello che è accaduto intorno a noi. Ora dobbiamo continuare a fare così fino al termine della stagione”. Sabato arriva il Lanciano: “Sono in un momento particolare, ma la squadra è forte e preparata. All’andata fu molto dura, domani dovremo fare una prova di  grande attenzione fin dal primo minuto”.

acsiena.it

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com