Siena, nessuna trattativa Mezzaroma-Ferretti

Dal sito ufficiale acsiena.it

In relazione ad alcuni articoli pubblicati in data odierna, riportanti tra l’altro dichiarazioni del dottor Mauro Ferretti, desidero precisare che non ho mai condotto alcuna trattativa con lo stesso Ferretti avente a oggetto la cessione dell’Ac Siena, pur essendo a conoscenza di iniziative dello stesso in tale direzione. Proprio per agevolare questa situazione, ho preferito mantenere il silenzio nei giorni scorsi, nella speranza che si concretizzasse qualcosa, considerato che mi sono messo in disparte. Non conosco i contenuti del piano presentato da Ferretti, ma continuo a dichiarare tutta la mia apertura a un dialogo qualora venisse richiesta. Ho ricevuto da Ferretti, in data 3 giugno, una manifestazione di interesse ad acquistare la partecipazione di maggioranza nell’Ac Siena, cui ho dato riscontro il giorno successivo con una lettera nella quale ho dichiarato la mia piena disponibilità a un incontro. Da quel momento non ho avuto alcun contatto con Ferretti e apprendo dalla stampa che lui stesso considera venuta meno la sua iniziativa.
Preciso che sono sempre stato e sono tuttora pronto a farmi da parte per mettere la Robur nelle mani di imprenditori – si tratti del dottor Ferretti o di chiunque altro – in grado di assicurarle il futuro che merita nel panorama calcistico italiano, restando forte  il mio impegno a risolvere la situazione compatibilmente con le opportunità del momento attuale e con le mie possibilità, che spero possano ricevere un supporto da chi ha veramente a cuore le sorti del calcio a Siena.

Massimo Mezzaroma
Presidente Ac Siena

,