I neroverdi resistono fino ai supplementari, la Casertana trova la qualificazione nel finale

La Casertana passa il turno in Tim Cup e conquista l’affascinante trasferta di Vicenza. I falchetti passano ai supplementare dopo aver pareggiato i conti al 91’ e risposto al nuovo vantaggio toscano arrivato nel primo tempo supplementare. Giorno evita l’eliminazione, poi De Marco e Kuseta completano l’opera nell’extra time.

CASERTANA-TUTTOCUOIO 3-2

CASERTANA (3-4-2-1): Anacoura; D’Alterio (30’ st Giorno) Potenza Lorenzini; Finizio De Marco Rajcic (8’st Matute) Pezzella; Taurino (15’st Kuseta) Alfageme; De Filippo. A disp.: Fontanelli; Gala, Bernardes, Carriero, Ramos, Dell’Anno, Moretta, Colli. All. Tedesco.

TUTTOCUOIO (3-4-1-2): Nocchi (1’ pts Cappellini); Borghini Bachini Falivena; Pellini Shekiladze (39’ st Merkay) Masi (15’ st Gelli) Picascia; Caciagli; Tempesti Berardi. A disp.:  Gremigni, Tiritiello, Siani, Frare. All. Fiasconi.

ARBITRO: Fiorini di Frosinone

MARCATORI: 27’ pt Pellini (T), 46’st Giorno (C, rig.), 4’ pts Tempesti (T), 1’sts De Marco (C), 9’ sts Kuseta (C).

AMMONITI: Rajcic (C), Pellini (T), Potenza (C), Matute (C), Nocchi (T), Pezzella (C).

fonte casertanafc.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com