Fiorentina – Genoa, le pagelle dal Franchi

Tra le contestazioni a Sinisa e gli applausi a Frey e Danielli, ex non dimenticati.

Le pagelle dei 22 in campo.

  • BORUC 6,5 Una parata a tu per tu con Palacio salva la Fiorentina e Mihajlovic. Nel finale si ripete su Jorquera.
  • CASSANI 6 Altra cosa rispetto a De Silvestri. Preciso, sicuro, attento. Gioca semplice senza strafare.
  • GAMBERINI 6,5 Controlla bene Kucka e Pratto. Cerca il gol ma colpisce una sfortunata traversa.
  • NATALI 6,5 A uomo su Palacio non gli concede spazi e centimetri. Quando avanza nell’area genoana crea scompiglio insieme a Gamberini.
  • PASQUAL 6 Sbaglia qualche cross di troppo, ma è sempre fondamentale l’apporto che da sulla corsia laterale.
  • ROMULO 6,5 Tecnica, corsa, dribbling, proprietà di palleggio. Mihajlovic tira fuori dalla naftalina il giovane brasiliano che si rivela una piacevole sorpresa. Dal 40’ st MUNARI sv
  • KHARJA 6,5 Finalmente il vero Kharja. La miglior partita da quando è arrivato a Firenze. Risponde con personalità alle critiche della piazza e dell’allenatore.
  • MONTOLIVO 6 Perde qualche pallone ma fa girare bene la squadra.
  • LAZZARI 7 Il migliore di centrocampo. Segna una rete importante ma non solo. Regala qualità e dinamismo all’intero reparto.
  • JOVETIC 6 Da solo tiene in ansia tutta la retroguardia genoana Dal 44’ st SILVA sv
  • GILARDINO 5 Torna titolare dal primo minuto senza però incidere. Pochi palloni giocabili. Dal 25’ st VARGAS 5 Venti minuti senza lasciare il segno.

ALL. MIHAJLOVIC 6 Vince ma non convince.

  • GENOA (4-5-1)

 

Frey 6, Mesto 6, Dainelli 6,5, Granqvist 6, Antonelli 6, Rossi 6( dal 32’ st Costant sv), Kucka 6 (dal 1’st Jorquera 6), Veloso 6, Merkel 6, Jankovic 5,5 (dal 12’ st Pratto 6), Palacio 6. All Malesani 6

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com