Fiorentina – Torino 4-3, le pagelle dei viola

Quando il risultato sembra in cassaforte, ecco il Toro che non ti aspetti.  Gli ex Cerci e Santana sbucano da tutte le parti; la difesa viola va in crisi. Nel finale ci pensa con un guizzo il neo entrato Romulo.

Cuadrado – Fiorentina (violachannel.tv)VIVIANO 6 Sul primo e terzo gol non può fare nulla.  Sul secondo di Santana qualcuno gli attribuisce le colpe; dalla tribuna però il tiro appare imprendibile;  Si rifà su un colpo di testa di Bianchi e su due uscite di piedi per contrastare lo stesso Bianchi e Cerci.

TOMOVIC 5 Primo tempo tranquillo senza problemi, complice i tre gol di scarto dei viola sui granata. Nella ripresa con il Toro in crescita viene travolto costantemente dalle serpentine di Santana e D’Ambrosio.

RODRIGUEZ 5 Due dei tre gol arrivano centralmente.  Le chiusure sembrano poco efficaci. E Cerci crea grossi problemi.

COMPPER  5 Da oliare l’intesa con Rodriguez.  Al centro della difesa si aprono troppo spesso delle pericolose voragini.

SAVIC  5 Vedi Tomovic.  Primo tempo in cui limita a controllare. Nel  secondo  viene travolto dalla velocità e dalla tecnica di Cerci .

CUADRADO 7 Non solo il bellissimo gol con cui apre la partita. E’ la spina nel fianco della difesa granata; la sua velocità e i suoi dribbling creano scompiglio.

AQUILANI 6,5 Sfrutta a dovere l’assist di B Valero.  Con il risultato che sembrerebbe in cassaforte si lascia andare a colpi di classe come una tentata rabona.  Quando i ritmi cominciano a salire, cala alla distanza.

Dal 27’ st Romulo 7 Al posto giusto nel momento giusto. Gol che vale tre punti.

PIZARRO 6,5 Il Toro cerca di arginarlo. Con la sua classe ha la meglio e guida la Fiorentina a una vittoria importantissima.

B. VALERO 6,5 Si traveste in assist man servendo un preciso cross per la testa di Aquilani. Con il risultato in bilico è l’ultimo a mollare garantendo alla squadra corsa ma soprattutto quantità.

LJAJIC 7 Il prezzo del biglietto vale solo per lo stupendo gol, su punizione, all’incrocio dei pali.

Dal 17’ st M. Fernandez 6 Una punizione alta sopra la porta di Gillet.

LARRONDO 5 Si vede poco.  La prima occasione arriva alla mezzora del secondo tempo su un tiro ad incrociare deviato in angolo.

Dal 36’ st El Hamdaoui  Sv  Dieci minuti per trovare il guizzo vincente

ALL. MONTELLA 6,5  Bravo a preparare la partita. Ancor più bravo ad indovinare la carta Romulo.

 

Le pagelle del Torino:

TORINO: Gillet 5, Darmian 5,5 , Ogbonna 6, Glik 5,5, D’Ambrosio 6, Vives 6, Gazzi 5 (46′ Basha 6), Cerci 7, Meggiorini 5,5 (67′ Bianchi 6), Barreto 6,5 (71′ Jonathas 6), Santana 7. All Ventura 6

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com