Grasshopper-Fiorentina, le pagelle dei viola

Le pagelle dei gigliati dopo l’andata del preliminare di Europa League.  La Fiorentina batte il Grasshopper per 2-1 a Zurigo e mette un bel mattone in chiave qualificazione. Quasi tutti sufficienti i ragazzi di mister Montella. Non convince Neto.

ct-95x90Neto: 5.5 Non dà la sicurezza necessaria tra i pali, anche se non ci sono gravi errori.

Roncaglia: 6 In difesa gioca da titolare e se la cava bene.

Rodriguez: 6.5 Il lancio per il gol del vantaggio viola è perfetto. In difesa solita roccia.

Savic: 5.5 Nel finale arranca un po’, perde Vilotic che di testa poteva acciuffare l’insperato pareggio.

Ambrosini: 6.5 La sua esperienza al servizio della squadra. Novanta minuti tutta grinta, nel finale l’evitabile giallo.

Valero: 6 .5 A centrocampo sa sempre dove andare e quello che fare. Il suo contributo è prezioso. 37′ s.t. Mati: sv

Cuadrado – Fiorentina (violachannel.tv)Pasqual: 6 Va spesso al cross sulla sinistra. Solita gara di gran carattere per il capitano. 30′ s.t. Alonso: 6 Si cala nel clima partita, tutto ok.

Cuadrado: 6.5 Un fulmine sulla destra. La difesa elvetica lo perde spesso. Segna il primo gol come Batistuta a Wembley. Nella ripresa perde Anatole in occasione del gol dell’1-2.

Aquilani: 6.5 Prezioso a centrocampo. Nel primo tempo sfiora la rete. Sempre lucido fino alla fine.

Rossi: 6 Quando tocca palla fa molto male, non è ancora al top. Appena tornerà il vero Rossi, ne vedremo delle belle. 22′ s.t. Ljajic: 6 Un buon spezzone di gara.

Gomez: 6.5 Sbaglia due gol facili, magari poteva servire in entrambe le circostanze servire i compagni meglio appostati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com