Montella non scherza: “Concentrati sul Siena, è una squadra che potrebbe stare in A”

Dalla sala stampa del Franchi le parole del tecnico Vincenzo Montella alla vigilia di FiorentinaSiena direttamente da Violachannel.tv: “Domani ci giochiamo una semifinale a cui teniamo molto. Giocheremo per vincere come sempre. Il Siena è una squadra che potrebbe tranquillamente ben figurare in questa Serie A. Come sta Matri? Domani non lo rischieremo. Speriamo di recuperarlo per domenica. Gomez? Ancora non è in gruppo.”

Sassuolo FiorentinaRebic e Matos? Stanno crescendo. Il fallo di Spolli su Matos? Era più grave il fallo su Tomovic… Mati Fernandez? Grandissimo talento. Ha finalmente trovato continuità. Dall’inizio della stagione è in crescita fisicamente e in campo si vede. Da cosa è nato il salto di qualità del reparto difensivo? E’ un po’ di tutto. La nostra è una crescita collettiva. Turn-over? Giocheranno i ragazzi più in forma. L’infortunio di Tomovic cambia le vostre mosse di mercato? Sicuramente starà fuori 5-6 partite. Molto dipenderà dalle situazione di mercato. Quando il primo trofeo per la Fiorentina? Sono dei discorsi effimeri questi. La nostra volontà sicuramente non mancherà mai. Mexes può essere un’opportunità di mercato? Non mi risulta. Giocatore che ha grandi pregi e qualche difetto, così come tutte le persone. La vittoria di Catania? Sono soddisfatto per quello che ha fatto la squadra“.