Tim Cup Fiorentina – Chievo 2-0, le pagelle viola

La Fiorentina vince facilmente con un Chievo non pervenuto. Sul podio dei migliori Ambrosini Joaquin e Roncaglia. Si sblocca anche Rebic che trova il primo gol in maglia viola.

Fiorentina-Chievo-886x300NETO 6 Oramai è una certezza. I compagni si fidano e lui non li delude. Attento e bravo sull’unica occasione clivense del primo tempo di Paloschi, e nel finale su Estigarribia.

RONCAGLIA 6,5 Ha personalità da vendere. Non corre mai pericoli. Si spinge spesso in avanti con buoni risultati.

RODRIGUEZ 6 Giornata di riposo. Controlla con il minimo sforzo.

COMPPER 6 Si scambia con Rodriguez nel controllare Paloschi e Thereau.

Dal 36′ st Vecino Sv

TOMOVIC 6 Dopo il 2-0 si limita a presidiare la sua zona.

AMBROSINI 6,5 Sente la partita come fosse una partita di Champions. Spirito da imitare. Peccato per l’espulsione nel finale

M.FERNANDEZ 6 Svolge il solito positivo compitino. Nella ripresa centra una traversa che avrebbe meritato miglior sorte.

B. VALERO 6,5 Dalla sua punizione nasce il gol di Rebic. Onnipresente in mezzo al campo.

WOLSKI 6 A sorpresa dal primo minuto. Gioca semplice ma con ottimo senso tattico.

Dal 23′ Pizarro sv Per venti minuti  si riprende le chiavi del centrocampo.

JOAQUIN 6,5 Il gol, tante belle giocate, ottimi movimenti senza palla.

REBIC 6 Quarantaquattro minuti di fumo. Al 45′ si trova al posto giusto al momento giusto e mette la firma sul primo gol viola.

Dal 18′ st Matos 6 Entra subito in partita. Va anche in gol ma per l’arbitro è fuorigioco.

 

All. MONTELLA 6,5 Supera con agilità il turno. Inoltre cerca e trova delle risposte da chi gioca meno.

 

Le pagelle del Chievo Verona: 

CHIEVO (4-3-3): Silvestri 6, Sardo 5, Dainelli 5,5, Cesar 5, Pamic 5 (40′ pt Dramè 6); Radovanovic 5,5, Bentivoglio 5, Hetemaj 6, Sestu 5(8′ st Thereau 5), Paloschi 6 (26’st Frey sv), Estigarribia 6. All. Corini 5

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com