Hellas Verona-Fiorentina, le pagelle dei viola

Il Bentegodi si conferma portafortuna della Fiorentina. I viola battono l’Hellas e trovano i primi tre punti della stagione con un perentorio 0-5. I viola hanno dominato la gara e sono passati immediatamente in vantaggio con Simeone. Le altre reti sono state siglate da Thereau, Astori, Veretout e Gil Dias.Sportiello: 6 Distratto ma efficace. Quando è stato chiamato in causa ha sempre risposto presente. Compie una gran parata su un tiro dell’ex Romulo nel finale di gara.

Biraghi: 6 Si spinge in avanti, dietro si soffre poco ed è quasi tutto facile.

Astori: 6.5 Il gol del tre a zero e una partita con poche sbavature.

Pezzella: 6.5 Autoritario al centro della difesa, davanti è andato vicino al gol.

Gaspar: 6.5 Molto positivo, sempre concentrato, gara impeccabile.

Badelj: 6 A centrocampo si fa sentire anche se i sincronismi con Veretout devono essere ancora oleati.

Veretout: 7 Il gol dello 0-4 è una perla. Una punizione magistrale che si infila al sette. 84′ Cristoforo: sv

Chiesa: 7 Si guadagna il rigore del raddoppio, davanti fa il diavolo a quattro e il Verona va quasi sempre in difficoltà. 70′ Gil Dias: 6 Buoni alcuni guizzi davanti e il quinto gol gigliato.

Bensassi: 6 Il gol del vantaggio nasce proprio da un suo tiro respinto male da Nicolas, buoni i suoi movimenti in fase offensiva.

Thereau: 6 Segna il raddoppio con un perfetto calcio di rigore. Tre gol in tre partite, due con la maglia dell’Udinese ed uno oggi, non male. 75′ Babacar: 6 Si è mosso bene.

Simeone: 6.5 Ottimo primo tempo, il gol del vantaggio da vero rapace d’area e un’altra occasione sprecata. Il Cholito inizia ad ingranare.

All.: Pioli: 7 Primi tre punti della stagione meritatissimi. La Fiorentina strapazza il Verona dominandolo in lungo e largo.

Lascia un commento