Thereau stende l’Udinese 2-1

La Fiorentina ritrova la vittoria contro l’Udinese grazie ad una doppietta dell’ex di giornata Cyril Thereau, che con un gol per tempo stende gli ospiti. Nel finale i friulani approfittano di un netto calo di ritmo dei viola e accorciano le distanza con Samir.

Nel primo quarto d‘ora la Fiorentina ha due occasioni con Simeone di testa, ma la prima volta è bravo Bizzarri a bloccare in tuffo, la seconda volta la palla finisce alta.

Al 25’ Thereau va vicino al gol dell’ex, portando il portiere in posizione molto defilata e poi saltandolo e concludendo a rete, ma sulla linea arriva un difensore friulano a salvare.

Tre minuti dopo è proprio Thereau a portare in vantaggio la Fiorentina, con un piattone di prima da posizione molto ravvicinata, dopo una sponda di Simeone.

Alla mezz’ora Simeone ha un’ottima occasione per il raddoppio, ma da solo davanti a Bizzarri spara sul palo lontano.

L’Udinese ha la sua prima occasione al sesto della ripresa, con una botta dalla distanza di De Paul, sulla quale interviene in tuffo Sportiello.

Al 57’ raddoppia Thereau: botta dalla distanza di Veretout, al termine di una bella azione personale, Bizzarri non blocca e l’attaccante francese appoggia in rete sulla respinta.

Pochi minuti dopo il VAR toglie la gioia del gol all’Udinese, a causa di un fuorigioco millimetrico di Maxi Lopez.

Al 72’ l’Udinese accorcia le distanze con Samir, che si ritrova il pallone fra i piedi in area dopo una mischia e manda la sfera in rete senza problemi.

Alla mezz’ora della ripresa la Fiorentina sostituisce Benassi con Vitor Hugo e proprio il difensore brasiliano un secondo dopo l’ingresso in campo sfiora il gol di testa su corner.

Il risultato non cambia fino al novantesimo e così la Fiorentina conquista la sua terza vittoria stagionale, portandosi a 10 punti.

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com