Col Chievo basta Biraghi, 1-0 viola

La Fiorentina batte il Chievo con un gol di Biraghi in apertura e raggiunge la decima posizione. Escono malconci però Falcinelli e Chiesa.

La prima occasione capita sul sinistro di Biraghi, che calcia dal limite mettendo in difficoltà Sorrentino, che devia in angolo.

Al sesto minuto ancora Biraghi ha l’occasione per calciare dai 20 metri e questa volta mette la palla proprio sotto l’incrocio per il gol dell’1-0.

La prima frazione scorre senza emozioni, e anche il secondo tempo si apre sullo stesso tono, se non fosse per due occasioni per il Chievo nei primi cinque minuti, ma in entrambi i casi il guardalinee segnala il fuorigioco.

Al decimo minuto gol annullato a Benassi, in fuorigioco quando colpisce di testa da posizione ravvicinata.

Al 21’ la Fiorentina parte con un contropiede che libera Falcinelli al tiro, ma il mancino dell’ex Sassuolo finisce alto.

A metà ripresa esce Cristoforo ed entra Dabo.

Al 28’ Simeone ha l’occasione per il raddoppio colpendo la palla di testa in tuffo su cross di Veretout, ma Sorrentino respinge.

Sette minuti dopo ancora in contropiede la Fiorentina ha la migliore delle occasioni per chiudere i conti con Veretout, ma il destro del francese viene respinto in tuffo da Sorrentino.

Al 43’ escono Chiesa e Falcinelli, entrambi malconci dopo due interventi ruvidi degli avversari, ed entrano Gil Dias e Thereau. Proprio i due nuovi entrati sono pericolosi dopo un minuto, ma il tiro di Dias viene deviato in corner.

Il risultato non cambia fino al triplice fischio.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com