Riecco il Cholito! I viola battono 2-0 il Crotone

Simeone e Chiesa regalano alla Fiorentina un 2-0 meritato sul Crotone, conquistando la quarta vittoria consecutiva in campionato: non succedeva dall’inizio della stagione 2015-2016.

Prima del fischio d’inizio si tiene un minuto di silenzio in memoria di Emiliano Mondonico.

La Fiorentina passa in vantaggio dopo appena due minuti con Simeone, che si avventa per primo sul pallone respinto da Cordaz dopo un tiro dal limite di Cristoforo.

A metà primo tempo si rende pericoloso per la prima volta in Crotone, con un tiro di Benali dal cuore dell’area, ma la palla finisce fuori.

Al 37’ Saponara si lancia in un’azione personale, scambia al limite con Chiesa e poi di sinistro tira in porta, trovando però Cordaz pronto per bloccare.

Ad inizio ripresa entra Dabo al posto di Cristoforo, mentre il Crotone prova ad attaccare per cercare il pari.

Simeone si crea una buona occasione al decimo minuto, deviando da posizione defilata un cross da corner, ma la palla attraversa tutta l’aria piccola e si spegne di poco fuori.

Un minuto dopo il Crotone resta in dieci dopo il secondo giallo ai danni di Capuano, per un fallo su Chiesa.

La Fiorentina approfitta subito della superiorità rendendosi pericolosa con una bella azione corale, che libera Eysseric al cross, ma Simeone non arriva sul pallone per un soffio.

Passano pochissimi minuti e i viola raddoppiano con Chiesa, al chiude nel migliore dei modi un uno-due con Saponara in area: 2-0.

Negli ultimi venti minuti c’è spazio anche per Lo Faso, che sostituisce proprio Chiesa.

Al 90’ il Crotone ha la sua migliore occasione della gara con Trotta, che in contropiede arriva davanti a Sportiello, ma il portiere viola è bravissimo a respingere.

Finisce 2-0, con i viola che arrivano a quota 44 punti.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com