Opel Cup, la Fiorentina pareggia 0-0 con l’Atletico Bilbao e poi sconfitta ai rigori (4-5)

È una buona Fiorentina quella di Magonza. Buoni i primi 45 minuti degli uomini di Pioli contro l’Atletico Bilbao. I baschi sono compatti, ma raramente hanno messo in difficoltà la retroguardia viola. Dietro la Fiorentina si è dimostrata arcigna, bene Hugo e Milenkovic, anche Dicks e Hanko hanno ben impressionato. Balbetta un po’ Dragowski,  che ancora non dà garanzie per il ruolo di secondo. A centrocampo Norgaard si trova con i compagni di reparto e concede pochissimo ai baschi. Impressiona Eysseric  che va in rete con un prezioso pallonetto, ma l’arbitro annulla per un presunto fallo (da segnalare il grandissimo lancio di Gerson). In attacco Graciar per ben due volte imbecca Benassi, ma il capitano viola non impatta bene in entrambe le occasioni. Finisce 0-0 e proprio l’errore di Graciar costa ai viola la vittoria sull’Atletico. Comunque quello che contava era la prestazione e la Fiorentina ha fatto vedere di esserci. 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com