Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

5 cose da sapere su Fiorentina-Parma

Museo Fiorentina per Violachannel:

  1. Il primo Fiorentina-Parma in assoluto fu giocato sul campo di via Bellini, e risale al campionato di Prima Divisione: stagione 1926-1927. Finì con un pareggio per 1-1, con gol per i viola di Rodolfo Volk. Il primo Fiorentina-Parma disputato in serie A, invece, risale al 21 ottobre 1990: vinse il Parma di Nevio Scala per 3-2. Reti di Melli (doppietta) e Brolin per i ducali. Kubik su rigore e Buso per i viola. Chiudiamo con lo score totale delle gare giocate a Firenze (compresi due confronti di serie B e 7 di coppa Italia) che vede la Fiorentina in vantaggio sul Parma: su 32 incontri sono 15 le vittorie, 9 i pareggi, 8 le sconfitte. 53 le reti all’attivo, 31 quelle al passivo.
  2. Fiorentina e Parma, nell’arco di soli tre anni (1999-2001), si sono giocate ben due finali di coppa Italia. Con una vittoria ciascuno. Nel 1998-1999 il Parma di Malesani prevale sulla Fiorentina di Trapattoni nella doppia finale: 1-1 al Tardini, 2-2 al Franchi. Il trofeo va ai ducali per la regola dei gol in trasferta. Nell’edizione 2000-2001 si invertono i destini: all’andata vittoria esterna dei viola per 1-0 (gol di Vanoli), al ritorno pareggio casalingo per 1-1. Gol decisivo del portoghese Nuno Gomes, e sesta coppa Italia per la Fiorentina.
  3. Sempre a proposito del doppio scontro in finale di coppa Italia tra Fiorentina e Parma, ricordiamo come Paolo Vanoli ed Enrico Chiesa ebbero la ventura di vincere il trofeo con entrambe le squadre. Addirittura Vanoli, che di ruolo faceva il terzino (seppure di spinta), risultò decisivo in entrambe le finali: il 5 maggio 1999, all’Artemio Franchi di Firenze, realizzò il gol del 2-2 che (di fatto) assegnò la coppa  al Parma. Il 24 maggio 2001, invece, firmò l’1-0 per la Fiorentina nella finale di andata disputata in Emilia. Ponendo, così, una seria ipoteca sulla vittoria finale.
  4. Come nel caso di Sassuolo-Fiorentina, abbiamo visto che anche Fiorentina-Parma vanta nella massima serie una storia relativamente breve. Nonostante questo, nel tabellino marcatori, si sono alternati grandi personaggi. Da una parte e dall’altra. Spesso con marcature multiple. Tra i viola ricordiamo le doppiette di Rui Costa, Bojinov, Mutu, Gilardino e Jovetic. Tra i parmensi citiamo Melli, Branca, Marcio Amoroso, Di Vaio e Giuseppe Rossi. Solo un calciatore, tra tutti, è riuscito a realizzare una tripletta: è Luca Toni che il 22 ottobre 2005 schiantò il Parma con tre reti (2′, 24′ e 60′) per un 4-1 finale completato dalle reti di Stefano Fiore ed Ezio Grella.
  5. L’ultimo confronto tra Fiorentina e Parma è terminato 1-0 per i ducali, con gol di Inglese al 47′ del primo tempo. Fu una sconfitta maturata nel giorno di Santo Stefano (26 dicembre 2018), successiva alla vittoria di San Siro contro il Milan. Da notare come questa sconfitta andò ad incastrarsi in una serie positiva per la Fiorentina di ben 11 giornate, nelle quali i viola conquistarono 4 vittorie, sei pareggi ed una sola sconfitta… appunto contro il Parma.
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com