Il Livorno vince in Coppa, il Benevento cede agli amaranto

E’ l’unica toscana a gioire nel turno di Coppa Italia. Il merito è del Livorno che non manca il primo appuntamento stagionale.

Davanti a circa duemila spettatori, con il vice Presidente Siri in tribuna d’onore, il Livorno parte bene nella sua stagione e batte il Benevento passando il turno in “Tim Cup”. Le reti decisive sono state segnate da Dionisi al 28′ del primo tempo su rigore ed al 18′ della ripresa da Luci. Ad inizio secondo tempo il momentaneo pari di Germinale per il Benevento.

Nella prima parte di gara al 6′ è già palo degli amaranto con Ceccherini che scaglia un gran destro sul legno da posizione angolata. Poi ci provano Paulinho, Dionisi e Siligardi ma la squadra di Nicola non sblocca fino al momento in cui Dionisi di testa fa sponda per Paulo che entra in area, scarta Gori ed è atterrato: rigore ed espulsione per il portiere campano. Realizza Dionisi (fotoNovi). Il Livorno si avvicina al raddoppio anche con Belingheri ma chiude il primo tempo avanti di una sola rete.

Nella ripresa su un contro cross seguente ad un corner è Germinale a toccare appena e fare 1-1. Passano pochissimi minuti ed al 63′ Gemiti crossa preciso per la tasta di Luci che in tuffo segna il gol vittoria piazzandola sotto la traversa. A quel punto il Livorno controlla e sfiora almeno altre due volte il tris. Incredibile l’azione nella quale Siligardi scarta Mancinelli e poi Dionisi si vede respingere il tiro a porta sguarnita.

Nel prossimo turno il Livorno incontrerà il Perugia.

LIVORNO-BENEVENTO 2.1

Livorno: Mazzoni, Salviato, Ceccherini, Lambrughi, Gemiti, Belingheri (80′ Remedi), Molinelli, Luci (92′ Schiattarella), Siligardi (70′ Bigazzi), Dionisi, Paulinho. A disp: Fiorillo, Meola, Di Bella, Dell’Agnello. All. Nicola
Benevento: Gori, D’Anna, Bolzan, Rajcic (56′ De Risio), Siniscalchi, Rinaldi, Mancosu, Carotti, Germinale, Montiel(70′ Bonaiuto), Marchi (27′ Mancinelli). A disp: Zullo, Pedrelli, Davì, Altinier. All. Martinez
Arbitro: La Penna di Roma
Reti: 28′ Dionisi (R), 52′ Germinale, 63′ Luci
Note: angoli 5-3 per il Livorno, ammoniti: Molinelli, Salviato, espulso Gori al 27′ per fallo da ultimo uomo. In tribuna Cristiano Lucarelli

Testo e cronaca da www.livornocalcio.it 

,

Lascia un Commento