Il Livorno lascia la Tim Cup, il Bologna vince in casa 1-0

Il Livorno esce al quarto turno di Coppa Italia allo stadio “Dall’Ara” di Bologna perdendo 1-0 con autorete fortuita di Emerson sulla conclusione di Pasquato (il difensore amaranto, d’altro canto, era il giocatore che aveva più volte provato la conclusione a rete sfruttando i calci piazzati).

Tutto sommato positiva la prestazione della squadra ospite che si concentrerà fin da subito, soltanto al raggiungimento dell’obiettivo essenziale in campionato, ovvero la salvezza (attualmente a -15).

La cronaca del primo tempo. Il Livorno (in completo giallo con numero amaranto) scende in campo per provare a fare la partita contro un’avversaria che partecipa alla massima serie ed inizialmente ci riesce pure: all’ 8′ Prutsch guadagna un calcio di punizione defilato sulla destra quindi va Emerson con un tiro rasoterra teso che impegna Lombardi costretto ad un intervento in estremis. Al 13′ ancora il Livorno con il solito Emerson che prova la conclusione a rete ma calcia alto (buona l´iniziativa del giocatore amaranto). La formazione amaranto cerca di sviluppare un gioco ordinato senza lasciare spazi al Bologna infatti al 33′ da un´azione di contropiede, Prutsch apre il gioco per Meola il quale, con un tiro angolato, va vicinissimo al vantaggio; è comunque il Bologna a segnare l´1-0 con una conclusione sul palo più lontano di Pasquato servito da Pazienza ma l´ultimo a toccare il pallone è proprio il difensore del Livorno Emerson.

Il secondo tempo. Il Livorno prova a reagire già al 14′ con uno scambio preciso tra Piccolo e Dell´Agnello ma il triangolo non si chiude perché prima che il pallone possa arrivare a Bigazzi, Lombardi esce e lo fa suo. Al 20′ replicano gli amaranto con un’occasione da calcio di punizione battuto rasoterra da Emerson ma Lombardi si salva in due tempi. L’ultima pallagol del Livorno nella ripresa avviene al 36′ con un tiro potente a mezza altezza di Siligardi che rasenta l´incrocio dei pali. Il triplice fischio assegna il passaggio del turno al Bologna che, indipendentemente dal risultato, non è sembrato così superiore alla formazione toscana.

da www.livornocalcio.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com