Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Serie B, gioia in casa amaranto. Il Presidente fa i complimenti alla squadra

Nella partita di “Santo Stefano”, la prima della storia giocata in piene festività natalizie, il Livorno batte la capolista Sassuolo e si avvicina ancora di più alla vetta riducendo le distanze dal Sassuolo da cinque punti a due. Tanto entusiasmo a fine gara nello spogliatoio amaranto. I labronici infatti hanno segnato tre reti alla miglior difesa del campionato con Siligardi, Paulinho e Salviato ed hanno creato tantissimo entusiasmo sugli spalti siglando una gara storica.

Stadio Armando Picchi (foto www.livornocalcio.it)Il Presidente Aldo Spinelli fa i complimenti all’intera squadra:” Il Livorno dimostra di essere un gruppo forte ed unito – dichiara – Sono contento di tutti, giocatori, allenatore e tifoseria ma una nota di merito particolare la vorrei rivolgere a Davide Nicola, un mister fenomenale”. La salvezza adesso è a -4:” Mantenendo questa umiltà possiamo fare cose eccezionali, intanto pensiamo a domenica che la Juve Stabia è un’avversaria ostica”.

Emerson, pedina centrale della difesa amaranto, elogia la prestazione del suo Livorno:” Siamo stati bravi a crederci fino all’ultimo anche perché ci tenevamo a fare bella figura di fronte alla stupenda cornice di pubblico che c’era oggi all’Armando Picchi. In settimana lavoriamo in maniera
intensa – prosegue – ed abbiamo un mister che fortunatamente riesce sempre a motivarci”.

Altra prova maiuscola per Pasquale Schiattarella: “Non è stato facile ribaltare il 2-0 dei primi dieci minuti di partita ma nell’intervallo ci siamo guardati negli occhi senza aggiungere parole e ci siamo trasmessi la carica giusta. Davanti abbiamo un reparto con individualità eccezionali che possono segnare in ogni momento e poi oggi un super Salviato ha realizzato il gol della vittoria”. Il gruppo è molto unito:” Ieri siamo andati in ritiro e ci siamo fatti una bella tombolata tutti assieme gestita da Salviato; tralasciando che nel gioco non sono sfortunato, questo testimonia la tranquillità e la complicità che si respira nello spogliatoio”.
Alessandro Bernardini, nonostante la vittoria, rimane con i piedi ben saldati per terra:” E’ vero che il Livorno sale prepotentemente in classifica ma dobbiamo pensare ad una gara per volta altrimenti rischiamo di rovinare tutto”. Il Livorno può contare su uno spogliatoio unito:E’ la nostra prima arma di forza”.
Il giocatore che può essere impiegato in ogni posto a centrocampo, Luca Belingheri, analizza così la gara:” Abbiamo incontrato squadra forte che merita di essere prima in classifica ma noi non siamo inferiori a nessuno. Oggi ci siamo divertiti molto ma adesso pensiamo subito alla gara di domenica contro il Sassuolo”.
| via livornocalcio.it
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com