Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Carrarese in campo contro la Reggiana

Carrarese di nuovo in campo questo pomeriggio alle 18 per il primo di tre test-match chiavi in vista della prima di campionato del 4 settembre a Cremona. Oggi gli azzurri saranno impegnati al “Giglio” contro i padroni di casa della Raggiana, si continua giovedì con la risorta Lucchese (probabilmente si giocherà a Forte dei Marmi). Il filotto si chiuderà domenica prossima contro un avversario ancora da definire. Tre prove di avvicinamento al campionato che lo stesso Stefano Sottili non esita a definire «importanti  e dalle quali intendo ricevere determinati segnali dai miei giocatori». Il tecnico si dice contento del lavoro svolto fin qui dal suo gruppo: «La squadra mi ha sempre seguito alla grande», con l’unica uscita a vuoto nell’amichevole col Livorno. «Abbiamo affrontato l’impegno troppo poco determinati e poco vogliosi di fare bene. Noi non siamo più bravi degli altri, ma dobbiamo dimostrare di non essere inferiori a nessuno. La squadra deve scendere in campo sempre con voglia, determinazione e agonismo. Mai accontentarsi del compitino e soprattutto mai nascondersi. Spero che quell’episodio sia servito da lezione, anche perché tre giorni dopo a Reggio Calabria ho subito visto la reazione giusta. La partitella di Aulla, invece, non fa testo, perché venivamo da due giorni di lavoro molto pesanti e mi sono accontentato che nessuno si sia infortunato. Molto più significative saranno le prossime tre partite. Cosa cerco dalla gara contro la Reggiana? La squadra – spiega Sottili – deve continuare a dare segnali di crescita fisica e tattica come ha fatto finora, anche se l’esplosione di questo caldo può determinare alti e bassi improvvisi. Il nostro esordio a Cremona si giocherà alle 15, in un posto dove l’umidità regna sovrana. Sono andato a vedere la Cremonese in coppa: si giocava di sera, eppure c’erano trenta gradi ed un’umidità assurda, quindi immaginatevi che clima ci attenderà nel primo pomeriggio. Bisogna allenarsi e preparaci anche a questo».

Infermeria. Questo pomeriggio non ci saranno il solito Belcastro e Cori, reduce dall’operazione al setto nasale e che rientrerà la prossima settimana con l’ausilio di una maschera. Out, ma solamente in via precauzionale, anche Antonio Gaeta e Gabriele Pacciardi, il primo per un fastidio all’adduttore, il secondo per un affaticamento muscolare. Inoltre Pacciardi sarà assente alla prima di campionato, dovendo scontare una squalifica rimediata l’anno scorso nei playoff col Benevento, e anche per questo motivo mister Sottili non intende rischiarlo inutilmente.

Marco Ricci lascia. Marco Ricci ha annunciato la decisione di dimettersi dall’incarico di team manager per motivi personali che hanno impedito il perdurare della sua collaborazione con la Carrarese.

Sponsorizzazioni. E’ notizia di ieri che la Carispezia rinnoverà la propria sponsorizzazione in favore dello Spezia per dare «un chiaro segnale di continuità d’impegno». Attraverso le parole del direttore generale Roberto Ghisellini si apprende anche che quest’anno Carispezia estenderà la propria sponsorizzazione al settore giovanile bianconero. Un segnale, per l’appunto, importante, ma anche un esempio virtuoso che sarebbe bello riproporre anche a Carrara attraverso le realtà bancarie locali. I segnali sono confortanti e a breve potrebbero sfociare in aiuti sensibili in favore della Carrarese.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com