Coppa Italia, la Carrarese cade a Reggio su rigore

L’avventura della Carrarese in Tim Cup si ferma a Reggio Calabria. Decisivo il rigore al 18′ segnato dal reggino Missiroli per una trattenuta di Vannucci su Bonazzoli. Gli azzurri però, di fronte ai 2000 spettatori del Granillo, non hanno affatto sfigurato contro una Reggina che si è confermata da categoria superiore. Nonostante il divario tecnico, gli uomini di Stefano Sottili hanno retto il confronto ed impegnando più di una volta il portiere dei calabresi. A preoccupare semmai sono le condizioni di Cori, uscito al 19′ per una botta rimediata in uno scontro con Cosenza. Dopo la partenza a razzo dei padroni di casa, la Carrarese ha provato a reagire al 30′ con una punizione di Giovinco parata da Puggioni. Reggina di nuovo pericolosa sul finire del primo tempo con una sponda di Bonazzoli per De Rose sulla cui conclusione si fa trovare pronto Gazzoli. Nella ripresa la Carrarese sfiora il pareggio ancora con Giovinco e Gaeta, ma in entrambe le occasioni l’estremo Puggioni si rivela in serata di grazia. Addirittura su Gaeta il portiere reggino riesce a respingere il tiro da terra. Seguono due chance per la Reggina firmate Rizzato e Missiroli, ma Gazzoli non è meno del suo collega amaranto e sventa entrambe le minacce. All’84’ arriva l’ultima possibilità della Carrarese con Orlandi. L’esterno destro prova la botta, ma ancora una volta i tentativi degli apuani si infrangono su Puggioni che in acrobazia devia in angolo. La gara, sempre aperta e combattuta per tutti i 90 minuti, finisce qui. Il cammino in Tim Cup della Carrarese s’interrompe, ma i segnali in vista del campionato restano confortanti.

 

Reggina-Carrarese 1-0

REGGINA: Puggioni; Adejo, Cosenza, Marino A., Barillà (dal 24′ st Castiglia), Rizzo (22′ st Viola N), De Rose, Rizzato; Missiroli; Campagnacci(dal 31′ st Ceravolo), Bonazzoli. A disp.: Marino P., Carroccio, Bombagi, Viola A. All.: Breda.
CARRARESE: Gazzoli, Bregliano(dal 35′ st Bagnai), Vannucci, Pacciardi, Benassi, Pasini, Orlandi, Corrent, Cori (dal 19′ pt Merini), Gaeta, Giovinco (dal 24′ st Ballardini). A disp.: Nocchi, Bagnai, Trocar, Taddei, Conti. All.: Sottili.
ARBITRO: Velotto di Grosseto.
MARCATORE: pt 18’ Missiroli (rig.).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com