Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Virtus Lanciano – Carrarese, il dopo partita degli azzurri

Matteo Merini

Stefano Sottili (allenatore Carrarese): «Un pari meritato, frutto di una prestazione importante e di una gran bella partita fra due squadre che hanno provato a superarsi attraverso il gioco e l’interpretazione tattica. Nel primo tempo ha giocato meglio la Carrarese, nella ripresa c’è stato un predominio della Virtus che ha pareggiato trenta secondi dopo il nostro vantaggio con una gran punizione da lontano. Il fallo di partenza mi è parso dubbio, ma siamo stati un po’ ingenui nel concedere quella punizione in una posizione favorevole. Ad ogni modo è un bel pari, in trasferta, in casa di una squadra prima in classifica e imbattuta sul proprio campo. La classifica? Noi preferiamo volare a fari spenti. La classifica la vedremo a marzo, anche se siamo contenti. Confidiamo che venerdì prossimo ci venga restituito il punto di penalizzazione per salire a quota 21. in questo momento però mi interessa che la squadra non si sieda, ma continui ad avere voglia di proseguire su questa strada e crescere. Abbiamo giocato con un ’92, due ’90 e un ’91, una squadra giovanissima che sta ottenendo risultati importanti».

 

Matteo Merini (attaccante Carrarese): «Per un attaccante è sempre bello segnare. Lo è ancora di più quando i gol portano punti importanti. In questo caso la mia rete ha permesso alla Carrarese di guadagnare un punto preziosissimo in quel di Lanciano, su un campo dove in pochi conquisteranno punti. L’azione del mio gol è stata davvero pregevole: Pacciardi e Orlandi hanno fatto un bello scambio, Piccini si è sovrapposto e ha messo un cross tagliato che ho depositato in rete in scivolata. Peccato solo che due minuti dopo sia arrivato il loro pareggio. Nel finale abbiamo rischiato qualcosa, ma avevamo un grande Nocchi che ha salvato il risultato. Questo mio gol voglio dedicarlo alla mia famiglia».

Timothy Nocchi (portiere Carrarese): «Sono contento, veramente contento. Mi sto godendo questo momento positivo per me, ma so che ho ancora tanto da lavorare. Oggi forse è stata la mia miglior prestazione con la maglia della Carrarese, perché specie nel finale il Lanciano ha premuto a fondo. Per quel che riguarda la partita noi siamo andati sicuramente meglio nel primo tempo in cui potevamo chiudere in vantaggio. Nella seconda frazione è arrivato il gol di Matteo. Lì è stato un peccato subire quel gol su punizione, ma Mammarella è stato bravissimo. Nel finale loro volevano vincere a tutti i costi, hanno costruito parecchie palle gol, ma è andata bene».

Diego Vannucci (difensore Carrarese): «Il pareggio è buono, perché loro sono un’ottima squadra sorretta da un pubblico che li trascina. Sarà difficile per tutti fare punti qui. L’unico rammarico è aver preso gol subito dopo il nostro vantaggio sugli sviluppi di una punizione che, a mio modo di vedere, non c’era. Verso la fine loro hanno preso coraggio e ci hanno creato un po’ di grattacapi, ma con un Nocchi così non si passava».

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com