Carrarese, azzurri sul baby Francesco Margiotta

La Carrarese si veste sempre di più di bianco e nero. Le ultime indiscrezioni danno per vicinissimo l’accordo tra piazza Vittorio Veneto e la Juventus per l’attaccante della Primavera Francesco Margiotta (’93), seguito a lungo anche dal Sud Tirol, società sempre attenta alle giovani promesse di qualità. Per adesso non c’è stato ancora nulla di ufficiale, quindi preferiamo parlare di un forte interessamento, ma si attendono sviluppi nei prossimi giorni. Margiotta (altezza 1,77) è nato a Torino il 15 luglio 1993 e qualche tempo fa è stato protagonista di un simpatico siparietto proprio con Gigi Buffon. Per uno spot virtuale della Tim con Buffon protagonista serviva un giocatore dal tiro forte e preciso. La Juve aveva scelto proprio Margiotta il quale durante la riprese, svoltesi all’aeroporto di Caselle, ha segnato due gol su rigore a Gigi, spiazzando nettamente colui che potrebbe diventare il suo nuovo presidente. Abbiamo chiesto un parere sul giocatore al ct dell’Under 19 Alberigo Evani, ex della Carrarese, che conosce Margiotta, avendolo convocato in azzurro per alcuni stage ad amichevoli della sua Nazionale. «Per la sua età il ragazzo ha buone qualità – spiega Chicco Evani – è un giocatorè di fantasia dotato di un buon tiro, tecnica di base e corsa. E’ una seconda punta, ma grazie alla sua resistenza può fare anche l’esterno. Al momento deve migliorare sotto l’aspetto caratteriale. Ha evidenziato poco temperamento, e questo non gli ha permesso di esprimersi al massimo, ma con l’esperienza potrà sicuramente migliorare. Ha bisogno di sentire intorno a se la fiducia del gruppo e del mister».

Rimanendo in tema Juve, la Carrarese è vicina a chiudere per il difensore Raffaele Alcibiade (’89) reduce da una stagione con la Nocerina. All’inizio della prossima settimana la Carrarese deciderà se rinnovare o meno il contratto col capitano Fabrizio Anzalone. Martedì poi la società ufficializzerà tutti i nuovi acquisti messi a segno finora. La Carrarese si sta muovendo in tutte le direzioni per cercare le migliori soluzioni di livello, senza fretta, ma con le idee ben chiare sugli obiettivi da raggiungere. L’ex azzurro Nicola Pasini è stato ingaggiato dallo Spezia con la formula del prestito dal Genoa.

Settore Giovanile, ecco Rovani. La Carrarese mette a segno un gran colpo ingaggiando Paolo Rovani come nuovo responsabile tecnico e organizzativo del settore giovanile. Ex dirigente di Spezia e Aullese, Rovani aveva già lavorato con Alioto ai tempi della Sarzanese con ottimi risultati. Rovani si è subito messo all’opera, cominciando a contattare gli allenatori per la prossima stagione. Sarà lui ad allestire le nuove squadre e a dettare la linea guida per il futuro.

Date. Nella serata di sabato 21 luglio la società organizzerà una prima presentazione al pubblico della nuova rosa, probabilmente allo stadio dei Marmi. Domenica 22 scatterà il raduno a Luni. Nella metà settimana successiva la squadra potrebbe giocare un’amichevole contro il San Marco Avenza. Mercoledì 1 agosto è in programma l’amichevole con l’Empoli (ore 20,45 a Carrara). Inoltre si sta cercando di mettere in piedi una sgambata con i cugini della Massese, appuntamento ormai classico dell’estate. Lunedì 6 agosto la Lega diramerà i nuovi raggruppamenti dei campionati. Giovedì 9 agosto (intorno alle 12,30) verranno pubblicati i calendari. Domenica 19 agosto si partirà con la prima gara della Coppa Italia di Lega Pro. La Carrarese quasi certamente parteciperà anche alla Coppa Italia Tim per il secondo anno consecutivo, e questa volta ci sono buone possibilità di giocare in casa.

Lutto nella Carrarese. Con una nota la Carrarese Calcio offre le proprie condoglianze alla famiglia di Lirio Biagini, ex giocatore azzurro degli anni Quaranta, grande ala sinistra scomparso pochi giorni fa e ricordato anche nel libro del centenario “Cuore Azzurro”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com