Soddisfazione nonostante la sconfitta

Ecco i commenti del tecnico degli azzurri Andrea Danesi e dell’attaccante Simone Del Nero al termine del match, valevole per il primo turno di Tim Cup contro l’Arezzo raccolti da carraresecalcio.it:

Andrea Danesi: “La nostra partita é stata di livello superiore rispetto a quella disputata dall’Arezzo, sia per il gioco espresso che per la coesione tra i reparti.  Gli amaranto sono una vera e propria corazzata e noi siamo stati molti bravi a metterli in difficoltà. Le reti dei nostri avversari sono nati da nostre disattenzioni, ma ci sono ampi margini di miglioramento, anche perché siamo in pieno periodo di preparazione.  Tutti i giocatori hanno cercato di interpretare la partita come la città ed i tifosi vogliono. Menzioni particolari meritano Marabese che si è mosso bene al centro dell’attacco e Del Nero che ha qualità e generosità fuori dalla norma. Nessuno dei calciatori che ho a disposizione ha sfigurato, inoltre ha esordito Yuri Amico e credo che per il ragazzo e per tutto il movimento sia una bella soddisfazione. Voglio complimentarmi con i ragazzi che hanno messo anima e corpo e non hanno mai mollato un millimetro. Nonostante la sconfitta sul campo, la vittoria è stata sugli spalti, ho visto il pubblico entusiasta e credo che come sempre potrà essere un’arma in più per la nostra stagione. Siamo un cantiere aperto in questo momento, sicuramente interverremo sul mercato per puntellare la rosa nei ruoli che lo richiedono”.

Simone Del Nero: “Abbiamo perso di misura, ma abbiamo venduto cara la pelle. Sono soddisfatto dell’atteggiamento della squadra, abbiamo fatto una partita gagliarda cercando anche alcune giocate di livello. Sono convinto che se seguiremo gli insegnamenti di Mister Danesi ci toglieremo qualche soddisfazione.  C’è un pò di rammarico, ma questa squadra è stata più che all’altezza”.

Fabrizio Anzalone: “Abbiamo disputato una partita positiva nella quale abbiamo tenuto testa ad un Arezzo ben costruito ed organizzato in campo. Peccato per l’eliminazione, ma il nostro obiettivo è partire con il piede giusto in vista del campionato, quando si vedrà la vera Carrarese. Oggi il pubblico ci ha dato dimostrazione di quanto tenga alla squadra che si è meritata gli applausi al termine dell’incontro”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com