Carrarese, vittoria tennistica contro il Racing

Poco da dire in un 6-0, gli highlights valgono più di qualsiasi commento tecnico.

Commento da cui non si tira indietro il tecnico sul sito ufficiale dei gialloblu: “Oggi è stata una partita che ci ha visto protagonisti ed abbiamo dimostrato oltre una grande incisività in zona d’attacco una  maggiore solidità difensiva senza concedere nulla o quasi come già fatto con il Renate .  Oggi tatticamente abbiamo inserito Finocchio tra le linee ad infastidire il loro play Ricciardi e mi sembra che sia stata una mossa azzeccata sia in fase di possesso palla che non .Non dobbiamo adagiarci perché la strada è tortuosa e mi aspetto un crescendo già a partire da  Piacenza dove  voglio conferme. Dobbiamo migliorare nella continuità tanto nella singola partita che ne.  Oggi non posso chiedere di più e ringrazio tutti i miei ragazzi . Gentili e Galloppa hanno risposto alla grande e sono due  grossi giocatori per la categoria. Ora con questa iniezione di fiducia prepareremo la prossima trasferta”, ha detto l’allenatore Aldo Firicano.

Il Direttore generale Walter Devoti :” Abbiamo vinto una partita importante per staccarci dalle ultimissime posizioni. I ragazzi hanno fatto una prestazione di livello e sono contento per la squadra e per tutti perché ci voleva una partita come questa  per tutto l’ambiente.  Sarebbe troppo facile parlare di Galloppa o altri come Gentili  che sono stati definiti dai più come in precarie condizioni fisiche  ed invece hanno risposto da calciatori di categoria top  . Roberto Floriano è stato un valore aggiunto supportato da tutto il lavoro dei suoi compagni che lo hanno messo in condizione di imperversare a destra e sinistra su tutto il fronte d’attacco in cui Miracoli ha segnato due marcature da bomber. Non abbiamo ottenuto alcun risultato definitivo ma ora tutto l’ambiente deve essere unito per raggiungere l’obiettivo finale perché oggi abbiamo dimostrato che possiamo recitare la nostra parte con tutti”

L’esterno sinistro d’attacco Roberto Floriano :” Da sempre cerco di dare il massimo sia per me che per la squadra. In questa stagione ho avuto anche qualche problemino comunque sono riuscito a segnare 8 goal  . Ad ogni modo conta solo giocare  sempre a 3000 da qui alla fine perché i punti sono ancora tanti ma la quota salvezza da raggiungere ci impone di raccoglierne ancora un certo numero.  In questa gara abbiamo schiacciato sull’acceleratore e siamo stati in grado di segnare sei reti contro una Racing in grande forma.  Con i miei compagni siamo già proiettati a Piacenza perché anche lì ci giochiamo un’altra fetta della nostra stagione “

L’attaccante Luca Miracoli: “Oggi è stata una buona partita collettiva e personale.  Da un po non giocavo titolare . Abbiamo giocato diversamente con le due punte più vicine  ed anche la mia prestazione ne ha giovato. Non c’e nulla che è andato storto oggi perché dopo 15 minuti ci siamo trovati sul 3 a 0. Finocchio e Galloppa hanno messo dei palloni deliziosi che sono riuscito a mettere in rete. A Piacenza dobbiamo cercare altri punti e con fame e grinta non molleremo di 1 centimetro. Il risultato di squadra deve essere obiettivo di ognuno di noi ed anche in trasferta dobbiamo raccogliere un risultato positivo.”

Il difensore Matteo Gentili: “Non siamo morti e vogliamo lottare fino alla fine per raggiungere una salvezza diretta. La nostra è una squadra di qualità, oggi non siamo fenomeni e prima non eravamo brocchi. Con Massoni ci troviamo alla grande ma tutto il gruppo mi ha accolto assai bene . Voglio aiutare questa squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati e solo sul campo voglio ripagare la fiducia di società e Staff.
Di partita in partita spero di aumentare i giri del motore e migliorare sempre di più per essere utile alla squadra. “

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com