Empoli, l’esordio con la Juve Stabia

E’ stato reso noto nella mattinata di stamani il calendario del campionato B-win della prossima stagione, che vedrà l’Empoli esordire con le “Vespe”guidate dal Vulcanico tecnico valdarnese Piero Braglia, che ha ottenuto la promozione nella scorsa stagione hai Play-off come accadde con il Pisa quattro anni fa.

Dopo inizierà un vero e proprio tour de force per la compagine di Aglietti, due trasferte nel giro di tre giorni sul Campo del Pescara di Zeman e sul campo del Brescia appena retrocesso: pochi giorni dopo verrà al “Castellani” la Sampdoria e, successivamente dopo la trasferta di Crotone, ci sarà un doppio turno casalingo con Padova e Reggina, a cui seguirà il derby all’ardenza con l’ambizioso livorno e le gare con Varese e Bari, il ciclo di ferro sarà chiuso con la gara Di Torino della 12°giornata.

Per quanto riguarda le reazioni al varo dei calendari il d.g Vitale ha posto l’attenzione sulle ultine cinque gare affermando che i quindici punti in questi tipi di partite possono rivoluzionare le classifiche, forse volendo allentare la pressione su inizio di campionato che dovrà già far trovare pronti gli azzurri, mentre Aglietti sul sito della società azzurra afferma che la squadra deve pensare a se stessa. Passando alla campagna abbonamenti le prime notizie sono positive, infatti per quanto concerne coloro che avevano il diritto di prelazione ovvero che avevano l’abbonamento nella scorsa stagione si è registrato un aumento del 35% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Per quanto concerne la copertura delle gare degli azzurri di tv e Radio.

In Tv come al solito sarà Antenna 5 ha fornire le sintesi delle gare, in radio nella scorsa settimana è stato confermato l’accordo con Radio Bruno la radio Tosco-emiliana che copre gran parte delle società toscane, con una sostanziale novità; nella prossima stagione come ci confermano i colleghi di pianetaempoli, la squadra azzurra avrà una frequenza (103.0) ad essi dedicata, con prepartita, interventi durante la gara e radiocronaca di Gabriele Guastella, e Postpartita coordinato dai colleghi dell sito che segue più da vicino le gesta degli azzurri.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com