Verso Empoli – Grosseto, le ultimissime sul derby

Qui Empoli: Settimana decisamente particolare in casa azzurra: prima di tutto l’esito della risonanza a cui si è sottoposto che ha evidenziato la necessità di un intervento per risolvere il problema alla caviglia, operazione avvenuta in settimana; per rivedere il casertano bisognerà aspettare almeno tre mesi. Dopodichè il mister aretino ha optato per due sedute di allenamento compresa la rifinitura a porte chiuse.

Nella conferenza stampa di ieri pomeriggio il mister Aretino, ha voluto innanzitutto chiarire che questa scelta è stata occasionale e non si ripeterà molto in futuro, ed è stata presa dalla necessità di provare qualche schema su palla inattiva; sulla gara chiede ai suoi aggressività, intensità, e continuità “Di solito leggiamo bene la partita, ma poi non riusciamo a essere lineari durante tutto l’arco della gara, la difesa giocherà un po’ piu’ alta rispetto al solito, tuttavia dovremo essere bravi nelle due fasi ad attaccare e non offrire spazi a loro, con queste caratteristiche possiamo diventare una squadra importante, altrimenti siamo una squadra normale, che il piu’ delle volte può essere battuta” Per quanto riguarda la formazione Tonelli dovrebbe sostituire Vinci e Regini dovrebbe vincere il ballottaggio con Gorzegno. Nel rombo di centrocampo ai confermati Valdifiori e Coppola dovrebbe affiancare Signorelli vista l’indisponibilità di Busce’. Tra le linee dovrebbe giocare Lazzari che potrebbe fare staffetta con Brugman. Mentre il patner d’attacco di Coralli sarà il georgiano Mchelidze.

Qui Grosseto: Sulla sponda biancorossa settimana abbastanza tranquilla per i maremmani, dopo il pareggio interno dello “Zecchini” contro il Modena che ha visto l’esordio del terzo tecnico stagionale Viviani, dopo le clamorose e un po’ teatrali dimissioni di Giannini quindici giorni fa all indomani del Successo in casa del Pescara. Il tecnico ex Portogruaro si affidera’ al 4-3-1-2 nel quale recupera Nargiso in porta, e il talentuoso Caridi tra le linee a supportare Sforzini e Alfageme che dovrebbe fare una staffetta con Lupoli. La squadra biancorossa che in trasferta sa esprimersi a buoni livelli; oltre la vittoria di Pescara ha espugnato anche il campo del Padova, cercherà i punti per mantenersi ai margini della zona Play-Off, in una classifica si serie b comunque sempre corta, importante per i maremmani cercare di acquisire un margine di punti necessari per distanziarsi dalla zona calda, dove si trova lo stesso Empoli, per finire un girone d’andata comunque abbastanza travagliato. Per le notizie sui biancorossi si ringrazia il collega di Tv9 Carlo Vellutini.

Dirigerà il signor Palazzino di Roma che non ha precedenti con i biancorossi mentre ha arbitrato gli azzurri il 9 ottobre in occasione della sconfitta interna con il Varese.

PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI(4-3-1-2): Pelagotti, Tonelli, Mori, Stovini, Regini, Valdifiori, Coppola, Signorelli, Lazzari(Brugman), Mchelidze, Coralli. All.: Carboni

GROSSETO(4-3-1-2): Nargiso, Petras, Padella, Antei, Giallombardo, Moretti, Consonni, Crimi, Caridi, Sofrzini, Alfageme(Lupoli). All.: Viviani.

 

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com