Serie B, il calendario degli Azzurri

Sono stati sorteggiati i calendari di serie B da poche ore: nella affascinante e storica location dell’Arena di Verona, cerimonia con i presidenti Abodi e Abete, con la presenza di Albertini e del sindaco della città scaligera Flavio Tosi. E’ stato confermato che si partirà sabato 25 agosto e la stagione avrà regolare avrà la propria conclusione il 18 maggio, con la consueta coda play-off play-out prevista per giugno 2013.

Gli azzurri proprio come nella scorsa stagione esordiranno in casa contro la Reggina, per poi avere un ciclo di partite impegnative, trasferta a Novara per poi ospitare il Sassuolo gara che potrebbe giocarsi di domenica, visto che la serie a riposerà in quella data, poi primo derby stagionale all’Ardenza di Livorno contro gli amaranto, e dopo la sfida interna contro la Ternana nell’ordine saranno affrontate Padova e Brescia e Varese. L’ultima di campionato sarà come detto il18 maggio sul campo del Verona. Insomma un inizio non soft, dunque gli azzurri dovranno cercare di trovarsi pronti, in un campionato che da la sensazione di essere livellato come sempre, dove probabilmente non ci sarà la squadra in grado di dominarlo. Una importante novità è quella che si giocherà il 23 26 e 30 dicembre di pomeriggio, è un autentica novità storica per il calcio italiano, il fatto di giocare per le festività natalizie per poi stare fermi il mese di gennaio, riprendendo il 26. Nel pomeriggio di potrebbe sapere i primi anticipi e posticipi delle prime gare di campionato che tempestivamente vi riferiremo. Per quanto riguarda gli azzurri che sono usciti dalla brillante amichevole di Mercoledì a Carrara, il ritiro è agli sgoccioli e terminerà dopo il test di domani sul campo del Sassuolo, una vera e propria prova generale del campionato. Da lunedì si continua con le doppie sedute giornaliere ma i calciatori a fine allenamento torneranno nelle loro case.

Intanto due calciatori della rosa sul piede di Partenza si tratta di Bianchi e forse anche del talentuoso Guitto che potrebbero passare al Pisa 1909. Questo vuol dire che probabilmente Valdifiori resterà; intanto proprio ieri l’empoli ha reso noto la numerazione per la prossima stagione, numerazione condizionata dalla lega che non consente più numeri alti. Per i Portieri Dossena 1 Pelagotti 22, Ricci 13, Pacini 33. Per i confermati Moro, Valdifiori, Lazzari Tavano confermano le loro maglie dello scorso anno mentre Saponara prende la 8. Regini passa dal 3 al 13. Mchelidze dovendo abbandonare la tanto cara 99 si prende la 19, mentre la 21 che era di Stovini la prende Spinazzola, il nuovo arrivato Cori avrà la 28.

One comment on “Serie B, il calendario degli Azzurri

Lascia una risposta