Sarri teme i rosanero: “Palermo migliore squadra di B degli ultimi anni”

L’Empoli di Sarri va a sfidare al “Barbera” la favorita per la vittoria del campionato, e mister Sarri non usa giri di parole per presentare la gara nella conferenza stampa di ieri mattina (per la quale ringraziamo PianetaEmpoli.it). «E’ una gara difficile e stimolante, perchè affrontiamo una squadra fortissima e perchè saremo in una cornice come quella del Barbera che ti da tanti stimoli». I rosanero provengono dal pareggio sul campo del Modena, che ha fatto storcere la bocca a molti osservatori.Empoli, lo stemmaPer questo motivo è possibile che la formazione di Gattuso abbia un inizio di gara molto aggressivo, sospinti dal proprio caldissimo pubblico. «Noi dobbiamo crescere nelle situazioni di sofferenza-prosegue il mister Valdarnese, questi momenti saranno maggiori rispetto a sabato scorso. Noi non abbiamo nelle nostre corde di stare costantemente nella nostra metà campo, dobbiamo fare noi la partita ed è quello che cercheremo di fare». Per quanto riguarda la formazione mancherà Laurini squalificato, al suo posto verrà spostato Hysaj a destra e uno tra Mario Rui e l’ex Romeo sulla corsia mancina, per il resto consueta formazione. Per quanto concerne il calciomercato lunedì potrebbe essere il momento della firma di Castiglia centrocampista della Juventus via Vicenza. I rosanero di casa si schiereranno con il consueto 4-2-3-1 con Lafferty unica punta con Hernandez (al centro di numerose voci di mercato) l’ex torinese Stefanovic e Dybala che avranno il compito di innescarlo. Dirigerà Gavillucci di Latina e per la prima volta si giocherà con la panchina di nove elementi, novità appena introdotta. Per la seconda volta si giocherà in contemporanea in tutti i campi alle 20:30 ad eccezione di Novara-Siena prevista per le 18 e Trapani-Pescara in posticipo lunedì sera. La gara del “Barbera” sarà visibile su sky, mentre mediaset Premium fornirà periodici collegamenti in contemporanea con le altre gare, su PianetaEmpoli.it il consueto live del confronto.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO (4-2-3-1): Sorrentino, Pisano, Andelkovic, Terzi, Daprelà, Bacinovic, Dybala, Hernandez, Stevanovic, Lafferty. A disp.: Ujkani, Milanovic, Morganella, Troianello, Sanseverino, Velasquez, Di Gennaro, Ngoye, Lores. All.: Gattuso. EMPOLI (4-3-1-2): Bassi, Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui, Valdifiori, Moro, Croce, Verdi, Tavano, Maccarone. A disp.: Pelagotti, Romeo, Accardi, Barba, Signorelli, Pucciarelli, Mchedlidze, Shekiladze. All.: Sarri. Arbitro: Gavillucci Di Latina.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com