Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Pokerissimo azzurro, le pagelle dell’Empoli contro il SudTirol

Gli azzurri si impongono per 5 reti ad 1 nella prima uscita ufficiale stagionale, il secondo turno della Coppa Nazionale. Al terzo turno l´Empoli troverà il Chievo Verona.

Dilaga nella ripresa la squadra toscana dopo il momentaneo pari di Campo: in rete al 45´ Maccarone, poi nella ripresa al 21´ l’autogol Cappelletti (autogol), 34´e al 44′ Mchedlidze con la rete al 37´ st di Verdi.

Le pagelle:

Empoli FC StemmaBASSI: 6 Incolpevole in occasione del gol del momentaneo pareggio del sud Tirol. Per il resto non viene molto impegnato. Svolge al meglio l’ordinaria amministrazione dando fiducia al reparto.

LAURINI: 6 Copre la zona di competenza con ordine e attenzione, proponendosi di tanto in tanto in fase offensiva. Naturalmente per lui come per la gran parte dei compagni c’è l’attenuante di una condizione fisica da migliorare.

TONELLI: 6.5 Talvolta messo in difficoltà dalla vivacità del colored Ekuban, tuttavia dimostra come ormai da tempo attenzione e capacità di leggere le situazioni. Nel primo tempo va vicino alla rete con un bel colpo di testa.

RUGANI: 6 Esordio importante per lui in una gara ufficiale, a tratti va in difficoltà a contenere le ripartenze degli attaccanti del sudtirol. Alla fine dei conti considerato anche la sua giovane età la sua prestazione è stata incoraggiante.

HYSAJ: 6 Si fa notare con un paio di sgroppate e sovrapposizione nella prima frazione, poi disputa una gara attenta e diligente. A tratti in difficoltà nella sua zona di competenza, dove gli ospiti a tratti sfondano.

VALDIFIORI: 6 Il ravennate fatica molto, sbagliando qualche appoggio di troppo. Errori imputabile essenzialmente a una condizione da trovare, sicuramente quando sarà al meglio potrà dare un contributo fondamentale al centrocampo azzurro.

SIGNORELLI: 6 Entra nella parte finale del confronto, per lui ci rimane questa sensazione che potrebbe fare qualcosa di più. Ha qualità il venezuelano ma gli manca continuità, e avvolte perde qualche pallone di troppo.

MORO: 6.5 Buono il suo lavoro nelle due fasi, anche se come per altri limitato da una condizione da migliorare. Buono il suo contributo in fase offensiva dove ispira soprattutto nella ripresa le azioni più pericolose dell’Empoli.

CROCE: 6.5 Decisamente in crescita il Pescarese, in una posizione che ormai gli permette di esprimersi al meglio soprattutto nella seconda frazione è una continua spina nel fianco della difesa avversaria. Dialoga efficacemente con i compagni mettendo in mostra la sue qualità che abbiamo apprezzato a lungo la scorsa stagione.

VERDI: 6 Non bene nella prima frazione quando non riusciva a attaccare gli spazi, rimanendo imbrigliati nella ragnatela degli avversari. Nella ripresa lo vediamo maggiormente nel vivo dell’azione, e i risultati si vedono con un assist e un gol. PUCCIARELLI: S.V

TAVANO: 6 Prestazione sotto tono del casertano, che per larghi tratti della gara è avulso dalla manovra. Nella prima frazione sfiora il vantaggio con un diagonale dei suoi.

MCHEDLIDZE: 7.5 Entra in campo alla mezzora e segna due gol, nel primo è bravo a seguire l’azione e a beneficiare dell’assist di Verdi nel secondo mette ancora in luce le qualità tecniche di cui è dotato. Ha svolto tutta la preparazione, per lui quella che va a iniziare potrebbe essere una stagione chiave.

MACCARONE: 7 Elemento cardine della manovra azzurra, con il suo movimento lavora ai fianchi la difesa avversaria. Timbra il cartellino sbloccando il risultato, nobile il gesto di cedere la battuta del rigore a Verdi.

MISTER SARRI: 6.5 Sicuramente il 5-1 penalizza troppo gli avversari, che non per caso nelle ultime stagioni hanno raggiunto i play-off di Prima Divisione. La squadra non ha sottovalutato l’impegno, e questo denota grande maturità di questo gruppo. Naturalmente la condizione non poteva essere al top, ma come detto dallo stesso mister la serata ha mostrato più luci che ombre. La partita di sabato a Vicenza contro il Chievo sarà una tappa importante della crescita di questo gruppo in vista dell’inizio del campionato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com