Empoli – Padova, le pagelle del Castellani

Nell’ Empoli è fondamentale l’ingresso di Pucciarelli che cambia la partita. Sul podio dei migliori anche Bassi autore di una prodezza su Ampuero. Un passo indietro per Verdi e Croce. Nel Padova Pasquato  Osuji e Ampuero sono decisamente i migliori.

 

Le pagelle dell’ EMPOLI:

empoli-padova-200x125BASSI 7 La parata su Ampuero è fenomenale.

LAURINI 6 Spinge bene sulla fascia. Prezioso nelle chiusure.

TONELLI 6,5 E’ ancora un suo gol a regalare la vittoria. In difesa però soffre la vivacità di Pasquato.

RUGANI 6 Tiene bene il campo. Attento nelle chiusure.

HYSAJ 5,5 Non riesce a contenere Ceccarelli.

VALDIFIORI 5,5 Nel primo tempo soffre troppo la superiorità tecnica del Padova.

MORO SV Afflitto da guai muscolari è costretto ad uscire dopo mezzora

Dal 36′ Signorelli 5,5 Fatica ad entrare in partita. Confusionario.

CROCE 5 Non riesce a mettere in risalto le sue qualità.

VERDI 5 Non pervenuto.

Dal 56′ Pucciarelli 7 Ha il merito di farsi trovare pronto e cambiare il volto della partita.

TAVANO 6,5 Nel primo tempo si vede poco. Poi contribuisce al gol di Maccarone e realizza il terzo gol.

MACCARONE 6 Non avesse segnato il gol del pareggio meriterebbe l’insufficienza.

Dal 70′ Mchedlidze 6 Quando entra in area crea scompiglio.

 

Le pagelle del PADOVA:

COLOMBI 6 Sul primo gol forse è un po incerto; per il resto sicuro e attento.

SANTACROCE 6 Grintoso e determinato. La condizione comincia a salire.

CARINI 5,5 Fino all’uno a uno dei padroni di casa non demerita.

PERNA 5,5 L ‘inzio è buono poi dopo il pareggio crolla insieme alla squadra.

CECCARELLI 5,5 Partita dai due volti: prima spinge poi arretra e rifiata.

OSUJI 6,5 Si fa in quattro in mezzo al campo. Generoso.

MUSACCI 5,5 Preferito a Iori in cabina di regia non si adatta alla perfezione al ruolo.

Dal 61′  Iori 6 Forse tardivo il suo ingresso.

AMPUERO 6,5 Tanto movimento e inserimenti. E se quel tiro parato da Bassi fosse entrato ora si parlerebbe di un altra partita.

MODESTO 6 Buona la spinta che dura però poco. Guai fisici lo costringono ad uscire anzitempo.

Dal 70′ Laczko Sv  Si vede poco

FECZESIN 5 Deve ancora trovare ritmo e forma.

Dal 67′ Ciano 5,5 Spreca il possibile 2-2

PASQUATO 6,5 Il più pericoloso dell’attacco biancoscudato. Si fa apprezzare non solo per il gol ma anche per i continui inserimenti e i movimenti senza palla.

 

 

 

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com