Empoli, profilo basso ma vittoria d’autore. Esuberi in uscita sul mercato

Alzi la mano chi si aspettava che l’Empoli riuscisse a violare il “Barbera” di Palermo, nessuno forse anche se è giusto sottolineare come la formazione di Gattuso sia ancora in fase di esplorazione della categoria, unita al fatto che i rosanero abbiano giocato in inferiorità numerica la gara per un ora.

Empoli FC StemmaE’ doveroso però dare i meriti alla formazione di Sarri, che soprattutto nella prima mezzora ha menato le danze, giocando con personalità e mettendo in mostra il proprio gioco riuscendo a coprire in maniera ottimale il terreno di gioco attaccando gli spazi con intelligenza. Sarri in apertura ha stupito tutti schierando Romeo in sostituzione di Laurini sul settore di destra della difesa per il resto la squadra impiegata in coppa italia e nella prima di campionato. Molto bene capitan Moro su tutti i palloni, mentre per Valdifiori ci attendiamo una crescita sul piano della prestazione. Croce e Verdi molto in palla, per il trequartista classe Milan da valutare l’infortunio che ha subito nel finale. Fra gli aspetti meno positivi, il gol preso in superiorità numerica dal Palermo e una incapacità di saper gestire la gara in superiorità numerica. Tutto sommato la squadra ha saputo soffrire trovando il nuovo vantaggio con Maccarone. Nel dopo partita sia Sarri e maccarone hanno sottolineato l’importanza della superiorità numerica, che alla lunga a pesato e dal fatto che il Palermo sia destinato a crescere. Intanto L’empoli si proietta in testa alla classifica con il Cesena a punteggio pieno, in attesa del posticipo tra Trapani e Pescara. A Empoli non vengono fatti voli pindarici, l’obiettivo primario è uno solo la salvezza, da quel momento si potrà pensare ad altro anche in considerazione della lunghezza del campionato.

Martedì la ripresa degli allenamenti in vista della partita di domenica prossima inizio ore 15 contro il Trapani, intanto la giornata di oggi dovrebbe essere quella per la firma di Castiglia. In questa ultima giornata di mercato l’Empoli potrebbe cedere giocatori in esubero, per il resto non ci dovrebbero essere sorprese. Questa è anche l’ultima settimana per sottoscrivere abbonamenti, dieci giorni fa l’ultimo dato vedeva la società azzurra a un passo da 1600 tessere sottoscritte. La speranza è che questi buoni risultati inducano, qualche sportivo ad avvicinarsi alla squadra per sostenerla attraverso una sottoscrizione annuale.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com