Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Empoli torna al successo; Espugnato il Piola e torna capolista

L’Empoli torna al successo dopo un mese; espugnando il “Silvio Piola” di Novara grazie a una rete siglata dal Novarese doc Massimo Maccarone al 12′ del primo tempo. Azzurri che hanno dominato nel primo tempo e hanno gettato alle ortiche almeno 3-4 limpide palle gol per raddoppiare. Nella ripresa poi ha subito il rientro del Novara che non ha mai prodotto pericoli rilevanti alla porta di Bassi.EmpoliFC_180_zps2cf10ad3 nuovo stemmaPomeriggio dalle tinte tipicamente invernale, con un clima classico del Nord con la foschia che fa da cornice alla gara obbligando l’utilizzo delle luci artificiali. Sarri si affida la consueto 4-3-1-2 e sceglie Ronaldo come sostituto dello squalificato Valdifiori. Hysaj vince il ballottaggio con Mario Rui mentre Verdi si aggiudica quello con Pucciarelli sulla trequarti. Ipadroni di casa si affidano al 3-5-2 privo di Perticone e Lazzari. Davanti al polacco Kosicky  la linea composta da Mori, Ludi e Bastrini, Salviato e Marianini sugli esterni con Buzzegoli Faragò e Rigoni a formare la cerniera di centrocampo, in attacco Gonzalez e Rubino.

 

Cronaca- Empoli prende il comando delle operazioni e trova il vantaggio al 10′ con un azione da manuale Verdi pesca nel corridoio Croce che mette in mezzo per Maccarone che di piatto batte Kosicky. la reazione dei piemontesi è tutta in un tiro di Malagò fuori misura al 13′. Gli azzurri sfiorano il raddoppio già al 20′ con Ciccio Tavano il cui destro dal vertice basso dell’area non inquadra la porta. Poco dopo ancora Tavano si mangia una clamorosa palla-gol innescato da Ronaldo scatta sul filo del fuorigioco entra in area si libera di un avversario e con il destro manda la palla a lambire sul palo con il portiere di casa fuori causa. Novara che si affaccia in avanti al 27′ con Gonzalez la cui conclusione si perde alta sopra la traversa di Bassi. al 32′ ci prova Salviato dalla lunga distanza ma Bassi risponde presente. Empoli che quando si affaccia in avanti diventa insidioso al 35′ ancora Tavano ha la palla del raddoppio entra in area si libera di Mori la sua conclusione a colpo sicura trova l’opposizione di Kosicky. Poco dopo il portiere di casa si oppone anche su una conclusione da distanza ravvicianata. Ancora vicinissimo alla rete Tavano che scatta sul fuorigioco stavolta evita il portiere avversario e da posizione defilata prova la conclusione ma Ludi salvam iracolosamente sulla linea.

Secondo Tempo- Calo vistoso degli azzurri nel corso della ripresa Novara che prende il comando delle opetazioni tuttavia senza però riuscire a trovare il gol del pareggio.

 

 

 

NOVARA-EMPOLI 0-1

NOVARA (3-5-2): Kosicky, Mori (35’Vicari ), Ludi, Bastrini, Marianini, Faragò, Buzzegoli, Rigoni (64′ Lepiller), Salviato, Rubino, Gonzalez (87′ Comi).  A disp.: Tomasig, Potouridis, Katidis, , Josipovic, Parravicini, Josipovic, All.: Calori.

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi, Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj, Ronaldo (54′ Castiglia),  Signorelli, Verdi ( 75′ Pucciarelli), Tavano (69’Mchedlidze),  Maccarone. A disp.: Pelagotti, Accardi, Barba, Mario Rui, Camillucci, Shekiladze. All.: Sarri.

ARBITRO: Mariani di Aprilia. Coad. Da Citro di Battipaglia E Di Vuolo di Castellammare.

RETE: 10′ Maccarone.

NOTE: Ammoniti: Croce, Rubino, Salviato, Bastrini. Angoli     Rec. 2’+3′.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com