Le pagelle di Empoli-Spezia 2-0

Vi proponiamo le pagelle inerenti la gara degli azzurri contro lo Spezia che ha visto la formazione di Sarri imporsi per 2-0 cogliendo la 4° vittoria consecutiva al Carlo Castellani, sugli scudi Laurini, Valdifiori e Maccarone.

 

downloadBASSI: 6 Fa buona guardia facendosi trovare sempre pronte sulle poche per la verità iniziative degli aquilotti; tuttavia porta a casa la pagnotta evidenziando sicurezza e autorità.

LAURINI: 7.5   Migliore e Scozzarella trova un argine insuperabile nel francesino, che si fa la fascia tantissime volte dimostrandosi una continua spina nel fianco nella difesa avversaria.

TONELLI: 7 Riscatta la brutta prestazione di Lanciano cancellando dal campo Ebagua che praticamente non la vede mai. Inoltre dimostra maggiore concretezza rispetto al passato non buttando via un pallone.

RUGANI: 7  Alla consueta sontuosa prestazione in fase difensiva dove concede solo le briciole agli avversari, si unisce il gol che apre le marcature sfruttando al meglio un servizio al bacio di Valdifiori.

HYSAJ: 6.5 Si conferma in crescita l’albanese abile a disinnescare i pericoli portati da Schiattarella e Catellani, non disdegna a proporsi in fase offensiva.

VALDIFIORI: 7.5 Prestazioni su livelli altissimi la sua, oltre al prelibato assist per Rugani regala una lucida regia e la capacità di ripiegare in fase di non possesso aiutando i compagni.

CROCE: 6 Va a corrente alternata il pescarese, dopo un brutto inizio di partita si fa notare con un paio di sgroppate. Una condizione fisica da migliorare. 65′ Mario Rui 6 L’ex di turno contribuisce alla causa con un buon contributo nelle due fasi.

SIGNORELLI: 6.5 Conferma il suo momento di forma dando un efficace contributo alla manovra, non disdegnando di svariare in tutte le zone del centrocampo. 77′ Eramo s.v

VERDI: 6 va a corrente alternata denotando una crescita notevole rispetto a Lanciano, dialoga con i compagni dimostra vivacità anche se manca negli ultimi 16 metri.

TAVANO: 6.5 Torna al gol Ciccio dopo un digiuno abbastanza lungo, con un gol dei suoi che potrebbe dargli morale in vista di questo finale di campionato. 77’Pucciarelli s.v.

MACCARONE: 6.5 Consueto contributo su tutto il fronte d’attacco, grande generosità e continua spina nel fianco nella difesa avversaria, non disdegnando di dare il suo contributo in fase di non possesso.

 

SPEZIA (4-4-1-1): Leali 6, Baldanzeddu 5, Lisuzzo 5.5, Magnusson 5.5, Migliore 5, Schattarella s.v (11’Catellani 6, 73′ Appelt s.v), Seymour 5.5, Gkentsoglu 5, Scozzarella 5.5 (73′ Orsic s.v), Bellomo 5, Ebagua 5. Mangia 5.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com