Empoli, piccoli movimento di mercato; Moro verso la Salernitana, Bjarnason possibile arrivo

Primi movimenti di mercato per L’Empoli, anche se, non c’è da aspettarsi molto in questa sessione invernale. Potrebbero andare via, o tornare alle società di appartanenza quei giocatori che hanno meno spazio, rimpiazzati da altri giocatori.

EmpoliFC_180_zps2cf10ad3 nuovo stemmaE’ noto che gli azzurri, non hanno un budget di primo livello, quindi il mercato viene fatto in gran parte attraverso prestiti. Sono almeno tre i giocatori che potrebbero lasciare la società di monteboro. Il primo della lista è Moro, che ormai dopo il grosso infortunio rimediato la scorsa stagione non è più riuscito a trovare posto.  Su di lui ha messo gli occhi il Modena, ma in queste ore sembra la Salernitana, la società più vicina all’accordo con il centrocampista livornese. Movimenti in uscita si registrano nel reparto avanzato, il georgiano Shekiladze è passato al Latina che lo ha prelevato a titolo definitivo. Aguirre potrebbe tornare all’Udinese, che dopo la cessione di Muriel alla Sampdoria è priva di giocatori offensivi.

Un’altro giocatore che potrebbe andare a fare un esperienza è Rovini, su di lui ci sono almeno 2-3 società interessate a prenderlo in prestito; si tratta di Perugia e Pescara.  In arrivo potrebbe esserci il centrocampista islandese Bjarnason, di proprietà del Pescara, le parti sarebbero vicine, anche se sembra che il giocatore debba risolvere alcune questioni economiche con la società abruzzese.

Per il resto ci sono altri nomi che circolano, o tornano a circolare, si tratta del turco Ucan, che nella Roma ha trovato poco spazio, e del cosìddetto figliol prodigo Riccardo Saponara che il Milan cederà in prestito, si parla del Sassuolo come la squadra più vicina, ma a questo punto bisognerebbe sapere se la società azzurra è interessata al ritorno del ravennate ad Empoli. Intanto la squadra oggi riprenderà la preparazione, in vista dell’anticipo di sabato contro L’Inter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com