Empoli raggiunto in zona cesarini a Bergamo, con L’Atalanta finisce 2-2 con giallo negli spogliatoi

Denis al 92′ gela con un preciso colpo di testa le velleità degli azzurri di centrare i tre punti agli atleti azzurri di Bergamo. Peccato perchè L’Empoli per due volte era passato in vantaggio con un monumentale Saponara e con Maccarone, tuttavia porta a casa un punto importante in chiave salvezza.

 

Il Giallo del dopo gara- Dopo gara arriva Massimo Maccarone che fa sapere dell’aggressione di Denis ai danni di Lorenzo Tonelli

Nell’intervallo avevo detto a Cigarini che ci avrei pensato io a parlare con Lorenzo Tonelli. Si era scambiato parole con Denis in campo, volevamo chiudere quella vicenda senza problemi. Invece è venuto Denis con Cigarini al nostro spogliatoio cercando tonelli, e e Denis non ha trovato di meglio che sferrare un pugno a Tonelli per poi fuggire

 

10847910_1524669811153530_8024355700670525740_n - CopiaLA GARA- Un vero peccato che la partita abbia avuto questo epilogo, perchè è stata molto divertente con molti capovolgimenti di fronte. L’Empoli è tornato a giocare su buoni livelli, soffrendo nella prima parte del confronto la pressione dei padroni di casa, soprattutto con gli esterni Gomez e Estigarribia e con i tagli centrali di Moralez. Empoli che con il passar del tempo prende il comando delle operazioni con un Saponara in formato super. Il primo squillo è dei padroni di casa con la conclusione da dentro l’area di Benalouane che Sepe blocca. Al 6′ risponde L’Empoli con il citato Saponara che obbliga alla deviazione Sportiello, sulla ribattuta spara alle stelle.

La partita si mantiene in equilibrio, con le due squadre che come due pugili provano a superarsi, ma regolarmente si arrestano in prossimità dell’area avversaria. Si incendia il confronto alla fine del primo tempo, al 40′ vantaggio azzurro grazie alla combinazione Saponara-Pucciarelli con il ravennate che batte Sportiello in uscita. Passa solo due minuti e i padroni di casa pareggiano; imbucata di Morales che scambia con Denis l’argentino entra in area chiusura di Laurini che favorisce involontariamente Gomez che ha porta vuota pareggia. Un minuto dopo Maccarone obbliga Sportiello agli straordinari, sulla ribattuta Pucciarelli calcia incredibilemente a lato.

 

RIPRESA- Continuano le due squadre a provare a vincere; dopo un inizio di marca azzurra, sono i padroni di casa a spingere. Fondamentale al 49′ la chiusura di Tonelli su Gomez. Poi Sarri cambia e passa al 4-3-2-1 inserendo Zielinski per lo spento Pucciarelli. I risultati si vedono, e al 58′ Maccarone riporta l’empoli in vantaggio raccogliendo come meglio non potrebbe l’assist di Croce. E’ Il miglior momento degli azzurri, che sfiorano al terza rete con Maccarone che colpisce un clamoroso palo, e Zielinski, che dopo un grande slalom calcia a lato.

 

Forcing dei padroni di casa- Reja nel finale si gioca le carte Emanuelson, D’Alessandro Bianchi, Passando al 4-2-4, Sarri risponde con un abbottonato 5-4-1 con l’inserimento di Barba e Mario Rui. Al 90′ proprio Emanuelson manda di poco a lato, e poi Sepe regala in maniera incredibile un corner ai padroni di casa, sul quale Denis raccoglie in maniera perfetta il calcio d’angolo di D’Alessandro. Finisce una bella partita, ma purtroppo poi si parlerà di un dopo-gara censurabile.

 

 

ATALANTA-EMPOLI 2-2

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane (74′ Emanuelson); Stendardo; Masiello; Dramè; Cigarini; Carmona; Estigarribia (68′ D’Alessandro); Morales; Gomez (68′ Bianchi). A disp.: Frezzolini; Merelli; Del Grosso; Bellini, Zappacosta, Migliaccio; Baselli, Biava; Rossettini. All.: Reja.

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini (78’Barba); Tonelli; Rugani; Hysaj; Vecino; Valdifiori; Croce, Saponara (85′ Mario Rui); Pucciarelli (58′ Zielinski); Maccarone. A disp.: Bassi, Pugliesi, Somma; Diousse; Signorelli, Brillante; Tavano; Mchedlidze. All.: Sarri.

ARBITRO: Cervellera di Taranto.

RETI: 40′ Saponara, 42′ Gomez, 58′ Maccarone, 92′ Denis.

NOTE: Ammoniti: Benalouane; Pucciarelli; Cigarini. Angoli 7-3. Rec. 0’+4′. Spettatori 15 mila circa

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com