Poker clivense, azzurri mai in partita

Trasferta a Verona per gli azzurri nella ventottesima giornata sul campo del Chievo. Moduli speculari per gialloblu ed azzurri, con Martusciello che conferma la squadra vista col Genoa. All´11´ clivensi pericolosi, con Castro che conclude in rovesciata su cross di Gobbi trovando però la bella parata di Skorupski che mette in corner. Tre minuti più tardi la risposta azzurra, con Krunic che riceve da fallo laterale, si libera bene e conclude a rete trovando però la risposta di piede di Sorrentino. L´Empoli prova a fare la gara ma al 21´ il Chievo passa in vantaggio: cross dalla destra di Cacciatore, sbuca Inglese sul primo palo e mette in rete. Sotto di un gol, l´Empoli prova a far la gara ma le migliori occasione sono per i padroni di casa. Al 37´ cross dalla sinistra di Inglese, Castro ci prova al volo ma trova la parata, con l´aiuto del palo, di Skorupski. Poco dopo arriva il raddoppio: tiro cross dalla destra di Birsa, tocca Pellissier e palla che si infila alle spalle di Skrorupski. La prima frazione si chiude di fatto qui, con il Chievo avanti 2-0.
La ripresa si apre senza novità e con gli azzurri subito pericolosi: al 47´, sugli sviluppi di un corner, El Kaddouri calcia bene con sinistro ma trova la parata di Sorrentino che mette di nuovo in corner. Martusciello cambia per riaprire la gara: dentro Thiam e Dimarco fuori Maccarone e Pucciarelli. L´Empoli cerca il gol per dimezzare lo svantaggio, ma purtroppo gli azzurri non riescono ad impensierire Sorrentino. A metà ripresa cambia anche il Chievo, con Bastien che rileva Pellissier. Al 75´ il Chievo chiude definitivamente la gara: lancio di Gobbi, Inglese tocca di testa per Birsa, il 23 gialloblu entra in area e con il sinistro supera Skorupski. All´81´ Empoli ad un passo dal gol della bandiera, con Dimarco che ci prova da fuori area ma colpisce la traversa. Dentro anche Marilungo per El Kaddouri negli azzurri e Kiyine e Depaoli per Birsa e Hetemaj nel Chievo. All´89´ il poker del Chievo, con Cesar che mette in gol dopo una mischia in area di rigore. Dopo 3 minuti di recupero Giacomelli diche può bastare: al Bentegodi Chievo batte Empoli 4-0.

Fonte: Empoli Fc

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com