Il Viareggio esce dalla Coppa, Virtus Entella al prossimo turno

 Il Viareggio esce dalla Coppa Italia di Lega Pro. Questa volta è la Virtus Entella dell’ex di turno Simone Magnaghi a passare allo stadio dei “Pini” di fronte alla formazione zebrata che è sembrata in fase di miglioramento, ma non ancora all’altezza della situazione.

Nelle fila bianconere, soprattutto, c’è il rammarico di non aver saputo gestire il momentaneo vantaggio sui liguri allenati dal tecnico Prina.

Tifosi del Viareggio (repertorio)La gara Il primo tempo è totalmente privo di emozioni con un Viareggio decisamente sotto tono. Anche la Virtus Entella non brilla, eccezion fatta per la rete di Folla,  al 25′, che porta in vantaggio gli ospiti. Furlan salva i padroni di casa in diverse occasioni.

Nella ripresa, al 7′, va in gol Romeo che sigla il pari per il Viareggio con un tiro di sinistro su assist del partenopeo De Vena.

Sei minuti più tardi è protagonista di un’azione personale il centrocampista Della Latta che da metà campo s’invola verso la porta, saltando due avversari, e mette in gol per il vantaggio dei locali.

Al 25′ viene concesso un penalty ai liguri in seguito ad un fallo di Casarini in area. Russo, al 26′, batte Furlan dal dischetto per il 2-2 ospite. Al 29′, in seguito ad una distrazione dell’altro ex di turno, Ighli Vannucchi, Sarno si porta sulla sfera e di sinistro batte il portiere bianconero.

Domenica al “Torquato Bresciani” arriva il Gubbio e, in riva al Tirreno, gli sportivi si augurano che le zebre possano centrare la tanto sospirata prima vittoria stagionale in campionato.

Esperia Viareggio-Virtus Entella: 2-3

MARCATORI: 25′ pt Folla, 7′ st Romeo, 13′ st Della Latta, 26′ st Russo (rig), 29′ st Sarno.

VIAREGGIO (3-5-1-1): Furlan; Mancini, Conson, Celiento; Marongiu, Fabiani (1′ st Della Latta); Casarini, Galassi, Giannelli (1′ st De Vena); Vannucchi; Romeo (29′ st Pirone). All.: Miggiano.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Zanotti; Vittiglio, Folla, Padella (1′ st Russo), Pedrelli; Staiti (1′ st Gerli), Raggio Garibaldi, Argeri; Sarno (46′ st Crivaro); Marchi, Magnaghi. All. Prina.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli.

NOTE: ammoniti Romeo, Casarini, Folla.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com