Gol di rapina, al Museo Rossonero Lucca United presenta il libro di Pippo Russo

Il gioco più bello del mondo. Viene chiamato così il calcio da chi crede ancora nei numeri dieci, nei presidenti romantici e attaccati alle loro società, nelle maglie sudate a fine partita, nei saluti sotto la curva. La realtà purtroppo è diversa: non solo perché intorno al mondo del pallone girano personaggi come Genny ‘a Carogna o Sandokan, ma anche perché spesso ai piani più alti i club sono gestiti in modo per nulla trasparente tra fondi d’investimento e agenti monopolisti. Lo dimostrano i casi di club titolati come Barcellona e Real Madrid, di società prodigio come l’Atletico Madrid, di potenze economiche quali Chelsea e Manchester City.

Di questo e molto altro racconta nel suo libro Pippo Russo, sociologo dell’Università degli Studi di Firenze e saggista, nel quale affronta con dovizia di particolari il lato oscuro del calcio globale. La presentazione è avvenuta sabato 6 dicembre presso il museo rossonero sotto la Curva Ovest, con la supervisione del direttivo di Lucca United.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com