Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

La Lucchese soffre poi rimonta e vince sul finale

Partita da altri tempi quella di oggi pomeriggio al Porta Elisa: la Lucchese in rimonta vince dopo essere stata sotto di due gol e parsa in evidente difficolta’ sulle ripartenze micidiali in contropiede del Pro Piacenza.E’ stata la classica partita divisa in tre parti.Nella prima c’è un inizio tambureggiante dei padroni di casa che nei primi quindici minuti hanno almeno tre nitide occasioni due con Rajcevic e una con Lo Sicco ma trovano fiera opposizione in Alfonso estremo piacentino. Piano piano il Piacenza si scuote e comincia a far vedere di che pasta e’ fatto con due strappi in percussione di Alessandro che la prima volta sbaglia mira ma sul secondo diagonale avviato da Matteassi non perdona e trafigge un incolpevole DiMasi.

La Lucchese reagisce ma in modo sterile e confusionario e produce una marea di cross senza creare nessuna problema alla difesa emiliana e quando il tempo sembrava concludersi ci pensa di nuovo Alessandro a raddoppiare con una azione in fotocopia della prima superando tutti in corsa e beffando Di Masi in diagonale.Qui finisce la seconda partita .

Doppio vantaggio piacentino…..tutto finito ? macche’ comincia la terza partita: la Lucchese cambia un po’ pelle Galderisi sposta Mingazzini in difesa avanza Espeche in esterno e mette due attaccanti Forte e Ferrante e la Pro va un po’ in crisi specialmente dopo che Lo Sicco al 15 accorcia su un invito di Ferretti beffando con un lob da trenta metri il portiere in uscita avventurosa.

I rossoneri ritrovano forza coraggio e determinazione e danno maggior velocita’ al loro pressing al 20 Espeche trova un bellissimo colpo di testa ma stavolta Alfonso si supera e con un colpo di reni impedisce il pareggio ai rossoneri.

Pareggio che arriva poco dopo in mischia con Forte che riprende una corta ribattuta difensiva.Esplode il Porta Elisa.

Lucchese - Stadio logoGli azzurri emiliani provano ad alleggerire ma i rossoneri di oggi sembrano davvero tarantolati e dopo aver stoppato un incursione di Alessandro i centrocampisti rossoneri capovolgono l’azione su Rajcevic bloccato da un fallo in uscita di Tadini. Punizione alla Pirlo di Lo Sicco il portiere sembra prenderla poi gli sfugge e supera la linea di porta . Gol indiscutibile avallato anche dalle mancate proteste piacentine.

Tre punti d’oro per la compagine rossonera che vince uno scontro diretto importantissimo e trova una meritata tranquillita’ interna . Squadra rinnovata e migliorata anche la Pro Piacenza che ha trovato fra le sue fila un acquisto davvero con i fiocchi che si chiama Danilo Alessandro.

Prossimo appuntamento anch’esso decisivo il prossimo sabato a S.Arcangelo di Romagna per l’ennesimo scontro diretto.

LUCCHESE – PRO PIACENZA 3 – 2

LUCCHESE: Di Masi, Calcagni (16′ st Forte), Nolè, Calistri, Espeche, Mingazzini, Ferretti (26′ st Ferrante), Degeri, Raicevic, Lo Sicco, Strizzolo (47′ st Chianese). A disposizione: Casapieri, Risaliti, Dejori, Pizza. Allenatore: Giuseppe Galderisi.

PRO PIACENZA: Alfonso, Rieti, Castellana, Silva, Schiavini, Bini, Matteassi (36′ st Mella), Marmiroli, Speziale (23′ st Caboni), Alessandro (38′ st Sane), Porcino. A disposizione: Iali, Ignico, Mascolo, Ravasi. Allenatore: Arnaldo Franzini.

ARBITRO: Zanonato di Vicenza

ASSISTENTI: Magino di Roma e Argento di Palermo.

NOTE: Angoli 9 a 1 per la Lucchese. Ammoniti: Silva, Castellana (P)

RETI: 12′, 45′ pt Alessandro (P); 11′ st; 42′ st Lo Sicco (L), 22′ st Forte (L)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com