Le dichiarazioni di Mister Favarin alla vigilia di Piacenza – Lucchese

Visti gli impegni ravvicinati, non è stato possibile organizzare la consueta conferenza stampa pre-partita. Pertanto, Mister Giancarlo Favarin ha rilasciato alcune dichiarazioni all’Ufficio Stampa rossonero, che riportiamo di seguito a disposizione di stampa e tifosi.


Il momento della squadra.

“Veniamo da una buona prestazione, contro una delle migliori squadre del campionato, e siamo pronti ad affrontarne un’altra. Gli impegni ravvicinati ovviamente non sono il massimo per preparare una partita, sia a livello tattico che fisico, ma questo gruppo saprà trovare le forze per mettere in difficoltà e giocarsela a viso aperto anche contro la corazzata Piacenza”.

La disposizione tattica.

“A livello tattico, visti gli impegni molto ravvicinati e la stanchezza di alcuni, potrebbero esserci dei cambiamenti. Non ho ancora deciso con che assetto ci schiereremo in campo, perché con molti uomini a disposizione ho diverse soluzioni e diversi giocatori duttili da poter utilizzare in più ruoli”.

L’avversario.

“Il Piacenza è indubbiamente una delle squadre più attrezzate del campionato. Riescono a imporre il loro gioco e mantenere una straordinaria solidità difensiva. Cercheremo di non piegarci alla loro manovra e di affrontarli a viso aperto. Nessuno è mai riuscito a schiacciarci a livello di gioco e sono sicuro che domenica sarà lo stesso. Ci aspetta una partita bella e combattuta, tutta da giocare”.

Il ricorso.

“Riguardo alla penalizzazione ridotta voglio dire un grande grazie alla società e ad Arnaldo Moriconi per l’impegno profuso. Sono tre punti dal grande significato, che ci tolgono dall’ultimo posto e ci danno tanti stimoli per affrontare al meglio i prossimi impegni”. 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com