Fiorentina – Chievo, le pagelle viola

La Fiorentina cade nei minuti finali dopo aver riagguantato il pari. Ha la meglio l’organizzazione di gioco del Chievo che nei 90 minuti appare superiore alla squadra viola confusionaria e senza gioco. Migliore in campo Ljajic, anche per il gol, il peggiore Natali.

 

BORUC 5,5 Con una difesa in bambola ci pensa lui a fare il libero aggiunto

CASSANI 5 Fa il compitino ma non basta; da lui ci si aspetterebbe di più

NATALI 4 Ha sulla coscienza la pesante rete di Pellissier

GAMBERINI 4 In confusione. Incapace di guidare la difesa

PASQUAL 5 Macina km su km arrivando alla conclusione anche in un paio di occasioni. Nel finale pecca d’ingenuità regalando la palla gol al Chievo

MARCHIONNI 5,5 A piccoli sprazzi si rivede il vero Marchionni

Dal 24’ st LAZZARI 5 Non porta i benefici sperati faticando ad entrare in partita

BEHRAMI 5 Nel primo tempo è sempre travolto; dopo l’1-1 torna sui suoi ritmi

MONTOLIVO 5 Travolto, come tutta la squadra, nel primo tempo dall’organizzazione di gioco del Chievo

VARGAS 5 E’ vero si muove parecchio: a sinistra, al centro, in attacco; ma sempre facendo tanta confusione

AMAURI 4,5 Inesistente. Reclama un rigore dubbio. L’astinenza dal gol comincia a farsi sentire

Dal 1’ st LJAJIC 6 Rispolverato per l’infortunio di Amauri trova un bellissimo gol su punizione che riapre la partita

JOVETIC 5,5 E’ l’unico che sembra poter dare una svolta alla partita peccato però che sui suoi piedi gli capitino pochissime occasioni

ALL. ROSSI 4,5 La squadra non lo segue più

 

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com