Isolotto, domenica il match contro il Sinnai

“Fino ad ora abbiamo giocato sul velluto adesso dobbiamo dimostrare quanto valiamo”
Più o meno sono queste le parole usate l’altra sera da Maurizio Colella nell’incontro a porte chiuse negli spogliatoi del PalaIsolotto. LOGO MIOIn effetti le ragazze in viola gigliato domenica affronteranno la prima delle tre partite che dovranno far capire il valore della squadra fiorentina. La squadra ha cambiato tanto e non sempre è stata impeccabile. Ha vinto sempre e facilmente ma contro le sarde del Sinnai potrebbe non bastare. Nel calcio a5 non vale il detto che la miglior difesa è l’attacco. Vale l’esatto contrario  se l’Isolotto dimenticherà soluzioni individuali per sposare la vocazione di squadra a tutto tondo. E li può mettere in evidenza i tantissimi talenti che ha in organico. A cominciare da Fatima Cervera, cannoniere con otto reti e c’è molta curiosità per il debutto casalingo di Paula Pasos. Ma tutte le ragazze possono fare del male al Sinnai con Elena Galluzzi, Leticia Martin,Aida Xhaxho, Roberta Maione ma in rete possono andare anche Carla Duco, Vanessa Nicita, Paola Mauro, Angelica Ceresi e Giulia Teggi.
Al PalaIsolotto si aspetta un pubblico numeroso e caldo.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com