Empoli allo Juventus stadium con la pazzia di volerci provare

Sarà comunque vada una notte speciale per gli azzurri; una partita che da grandi motivazioni da sola. Quando si affronta la Juventus in trasferta le difficoltà si commentano da sole, unite anche alla spinta emotiva che una partita porta con se.

  Sulla carta è una partita senza storia, la Juventus è forte in tutti i reparti, ha momenti di ritmo ed aggressività impressionanti. Se noi siamo passivi non abbiamo scampo, dobbiamo avere quel pizzico di follia di provare ad imporre la partita, a fare in modo che loro disputino una gara alla quale non sono abituati

images

 

A chi gli parla di una Juventus che potrebbe applicare il turn-over visto che ormai il campionato è in ghiaccio risponde così: ” I bianconeri hanno un organico tale, che qualsiasi giocatore venga schierato, sono forti comunque. Non mi interessa cosa pensa la gente, io credo che si va ad affrontare una squadra che sul suo campo ha perso tre volte in quattro anni con Bayern Monaco, Fiorentina e Sampdoria, quindi le difficoltà sono altissime per forza di cose”.

 

Il vantaggio che hanno gli azzurri è di giocarsi questa partita affascinante in uno stadio fantastico, con la serenità d’animo derivata da una classifica che permette eventuali passi falsi. Infatti i dodici punti di vantaggio su Cagliari e Cesena permettono di giocarsi la partita con tranquillità. Bisogna però dire che questo aspetto agli all’Empoli di Sarri non è mai mancato, e c’è la voglia di stupire e regalarsi una serata speciale.

Uno spicchio azzurro- Saranno più di mille gli sportivi azzurri a seguire L’empoli in questa affascinante trasferta. Sarà bello poter ammirare uno spicchio colorato di azzurro nello Juventus stadium che è sicuramente un impianto unico in Italia.

La formazione non si dovrebbe discostare di molto da quella che ha battuto nettamente il Sassuolo prima della sosta. Sicuramente sarà 4-3-1-2 con Sepe tra i pali; Mario Rui e Hysaj sulle corsie esterne; l’unico dubbio è rappresentato dalla coppia centrale; insieme a Rugani ci sarà uno tra Barba e Tonelli. Valdifiori  avrà il comando delle operazioni in mezzo al campo affiancato da Vecino e Croce con Saponara in appoggio a  Pucciarelli e Maccarone.

Come seguirla- La gara potrà essere seguita sia su Sky che su mediaset premium, Pianetaempoli.it come di consueto effettuerà il consueto live dettagliato del match e su radiobruno al 103.0 avremo il consueto collegamento con Gabriele Guastella che ci accompagnerà con il suo appassionato racconto.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli; Bonucci; Ogbonna; Lichsteiner; Sturaro; Padoin; Vidal; Evra; Morata; Lloriente. A disp.: Storari; Rubinho; De Ceglie; Vitale; Pereyra, Marrone; Pepe; Matri; Tevez. All.: Allegri.

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Valdifiori; Vecino; Croce; Saponara; Pucciarelli; Maccarone. A disp.: Pugliesi, Bassi; Laurini; Somma; Signorelli; Diousse; Zielinski; Tavano. All.: Sarri.

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com