Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

A San Siro non gira per gli azzurri: il pari poteva starci ma vince l’Inter

logo-empolifcUltima trasferta stagionale per gli azzurri che, così come l´anno scorso, coincide con la gara con l´Inter. Giampaolo ritrova Tonelli del primo minuto, così come torna dal primo minuto Buchel. L´Inter prova a fare la gara e al 12´ trova il gol del vantaggio: Perisic se ne va sulla sinistra dopo un rimpallo fortunoso arriva sul fondo e mette al centro per Icardi che di piatto destro fa gol. Tre minuti e ci vuole un bell´intervento di Pelagotti per evitare il raddoppio, con il portiere azzurro che dice no ad un sinistro di Perisic ben liberato da Jovetic. Al 21´ ammonizione pesante per Buchel, con il centrocampista azzurro, diffidato, che salterà l´ultima di campionato col Torino. Col passare dei minuti crescono gli azzurri che si fanno vedere dalle parti di Handanovic: prima Pucciarelli recupera e serve Saponara ma la conclusione del 5 azzurro è messa in corner, due minuti dopo Saponara per Maccarone e conclusione del capitano parata da Handanovic. Al 37´ l´Empoli pareggia: Maccarone crossa dalla sinistra e trova Pucciarelli che prende il tempo a tutti e batte Handanovic. La reazione dell´Inter è veemente: al 39´ Kongdobia scalda i guanti a Pelagotti, tre minuti dopo è Perisic a riportare avanti i neroazzurri arrivando per primo su una respinta di Pelagotti su conclusione di Jovetic. Un minuto e Icardi, solo davanti a Pelagotti manda alto divorandosi il tris. Si va così al riposo, con l´Inter avanti 2-1.
La ripresa si apre senza novità e con gli azzurri che spingono alla ricerca del pari guadagnando metri e facendo abbassare l´Inter. La migliore occasione arriva al 56´ quando Maccarone lavora palla al limite e serve Buchel che calcia col sinistro, con la palla che va di poco a lato. Mancini ricorre ai cambi togliendo prima Jovetic e poi l´infortunato Icardi per Eder e Biabiany; Giampaolo risponde con Croce per Buchel. Calano i ritmi e diminuiscono anche le occasioni. A poco meno di dieci dal termine doppio cambio Empoli: fuori Zambelli e Zielinski dentro Bittante e Maiello. Nel finale succede poco altro, ad eccezione dei giallo ad Handanovic e Perisic. Dopo 4 minuti di recupero Di Bello dice che può bastare: Inter batte Empoli 2-1

Fonte: Empoli FC

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com