Palermo-Fiorentina, le pagelle dei viola

La Fiorentina perde contro il Palermo. Le ultime speranze per il sesto posto svaniscono in terra siciliana. Troppa poca convinzione davanti, poche azioni da gol. Una punizione di Diamanti e un gol di Aleesami condannano i viola.

Tatarusanu: 5 Sulla punizione di Diamanti posiziona male la barriera.

Salcedo: 6 Non commette errori grossolani. Partita senza tante sbavature. 58′ Saponara: 5 Non combina nulla.

Sanchez: 6 In difesa ok. Il Palermo fa poco e dietro non si soffre.

Astori: 4.5 Due gialli, fuori, Pomeriggio da dimenticare.

Vecino: 6 Merita la sufficienza, molta dinamicità, anche se poco pericoloso.

Badelj: 5.5 Lento e senza tanta convinzione, a centrocampo fa solo il compitino.

Valero: 5.5 Non lucido come dovrebbe, gara poco convincente.

Ilicic: 5 Purtroppo non è il suo momento. Lento e macchinoso, fa poco. 70′ Mlakar: 5.5 Sbaglia di testa un gol facile.

Tello: 5.5 Salta poche volte l’uomo, non si rende mai pericoloso e sbaglia molto.

Milic: 5.5 Gioca solo trentotto minuti, poi entra Chiesa. Non merita un’insufficienza grave. 38′ s.t. Chiesa: 6.5 Ci prova un po’ in tutte le maniere. Ma non si sfonda.

Babacar: 5.5 La palla buona per segnare ce l’ha e la spreca.

All.: Sousa: 4.5 Non era facile perdere contro il Palermo e invece la Fiorentina esce sconfitta.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com